Al giorno d’oggi sono molti i produttori a vantare una vasta gamma di portatili per soddisfare ogni esigenza di mercato. Cerchiamo ora di analizzare insieme le migliori proposte su varie fasce di prezzo per scoprire quale potrebbe rappresentare la migliore scelta per voi.

In questo terzo appuntamento ci soffermeremo su portatili di fascia leggermente più elevata rispetto ai precedenti modelli proposti. Gli occhi più esperti noteranno che non vi sono differenze così esaltanti che concretamente giustifichino questo aumento nella spesa.

In modo del tutto personale, si consiglia di prendere in considerazione l’idea di risparmiare per posizionarsi nella fascia alta del mercato, spendendo circa 800 euro. Qualora invece si volesse spendere meno sarebbe preferibile osservare i portatili proposti nel precedente articolo e conservare i resti del budget iniziale.

Questa premessa è puramente soggettiva e tranquillamente opinabile. La presenza di elementi quali un display full HD o un disco SSD installato di fabbrica potrebbero far preferire un modello in questa lista.

Qualsiasi prezzo scritto sarà relativo al momento in cui è stato scritto l’articolo, prendendo come riferimento Amazon quando possibile.

Senza ulteriore indugio, andiamo a vedere quindi quali modelli sentiamo di consigliarvi e per quale ragione!

3. Acer Aspire 5 A515-51G-55FA

 

Anche su questo portatile è montato il processore i5 8250U, una CPU che ha offerto grandi soddisfazioni quest’anno e prestazioni più che adeguate per i consumi. La memoria RAM può vantare 8 GB DDR4, non ben specificato se in single channel o dual channel.

Molto gradita è la presenza di una scheda video dedicata, la Nvidia MX130 da 2GB. Pur non permettendo l’esecuzione di giochi più pesanti, questa GPU è un valido aiuto nelle applicazioni di editing o in giochi blandi e emulatori vari.

Niente SSD purtroppo, ma l’hard disk meccanico presente è da 1 TB, permettendo di immagazzinare molti dati. Un utente comune molti difficilmente riuscirà a saturare uno spazio simile.

Piccolo compromesso anche per quanto riguarda il display: il pannello montato da 15,6 pollici ha una risoluzione di 1366×768.

La qualità costruttiva è decisamente buona per il prezzo di vendita. È l’alternativa più economica fra le tre oggi proposte nonostante sia un prodotto completo e funzionale.

Prezzo: 580,21 € su Amazon.

2. Acer Swift SF315-51G-562U

La somiglianza tra i due Acer proposti è impossibile da non notare. Seppur simili all’esterno, però, questi due portatili hanno caratteristiche e prezzo abbastanza differente.

Sfruttando alcune promozioni o vendite lampo potreste accaparrarvi questo modello di Swift 3 a circa 700 euro. Il processore di questo laptop resta il medesimo delle nostre ultime scelte, ovvero l’i5 8250U. Cosa giustifica quindi l’aumento di prezzo rispetto all’Aspire 5?

Sono fondamentalmente 4 le variazioni che dovrebbero far preferire questo portatile al precedente modello:

  • È presente un disco SSD da 256 GB, che permetterà di svolgere in modo molto più rapido le operazioni quotidiane.
  • La scheda video dedicata subisce un upgrade, poiché l’Acer Swift 3 monta una Nvidia MX150, leggermente più potente e capace di gareggiare circa con un GTX 950M. Senza strafare con i dettagli, è possibile cominciare ad accennare un po’ di gaming leggero.
  • Il Display è un pannello 15,6 pollici, ma stavolta Full HD. Anche le cornici sono ridotte rispetto a quelle dell’Aspire 5.
  • È presente un sensore di impronte digitali per sbloccare velocemente il computer grazie a Windows Hello.

Restano invariati peso e RAM rispetto al modello sopracitato, mantenendo 8 GB di memoria DDR4 e un peso di 2,2 Kg.

Prezzo: 719,99 € su ePrice.

1. Xiaomi Mi Notebook Pro – 15,6 pollici

Il modello Pro dello Xiaomi Mi Notebook è indubbiamente un computer interessante e bello da morire. Con le sue linee semplici e minimali, questo laptop rappresenta per molti l’alternativa Windows ai Macbook. Il pregio di questo notebook è anche la presenza di vari modelli più o meno potenti.

Per contenere il prezzo, vi presentiamo oggi il modello base di gamma che potrete portarvi a casa con circa 700 euro.

Il modello base monta l’i5 8250U che raggiunge i 3,4 GHz, ma è possibile montare un i7 8550U per circa 100 euro in più. I GB di memoria RAM sono 8 a 2400 MHz di frequenza.

L’SSD sfrutta la tecnologia NVMe, raggiungendo velocità molto elevate, e garantisce 256 GB di storage. Il display utilizzato è un pannello da 15,6 pollici IPS, con colori naturali e angoli di visioni decisamente migliori rispetto ai più comuni schermi TN. La tastiera è retroilluminata e il touchpad è in vetro.

Peccato per l’assenza di una scheda grafica dedicata, presente solo sui modelli più costosi. Le dimensioni sono molto contenute grazie all’ottimo lavoro di ottimizzazione delle cornici. Anche il peso beneficia delle dimensioni ridotte, mantenendosi su 1,9 Kg.

Purtroppo valgono i soliti discorsi sui canali di importazione non italiani. Ordinando il PC da siti esteri quali GeekBuying otterrete un notevole risparmio, ma la garanzia non sarà italiana e la spedizione richiederà parecchio tempo.

Prezzo: 733,97 € su GeekBuying.

 

Premi QUI per vedere la precedente guida all’acquisto di Notebook targata PSB.