Guida acquisto notebook Macbook oltre 1000 euro Apple e Asus
adv

Al giorno d’oggi sono molti i produttori a vantare una vasta gamma di portatili per soddisfare ogni esigenza di mercato. Cerchiamo ora di analizzare insieme le migliori proposte su varie fasce di prezzo per scoprire quale potrebbe rappresentare la migliore scelta per voi.

In questo quinto appuntamento ci soffermeremo su alcuni notebook di fascia premium. Le reali differenze da un computer di fascia alta sono in realtà abbastanza sottili se si pensa solo ad un ambito lavorativo. Nel momento in cui, però, si comincia a pensare a un computer da gaming o ad un ultrabook leggero e potente, questa fascia di prezzo può regalare grandi soddisfazioni.

L’esperienza d’uso in questa fascia è principalmente senza compromessi, anche se non sempre è possibile fare questa considerazione. Anche il computer più potente e evoluto componentisticamente avrà consumi elevati o un peso non proprio contenuto. Altresì, acquistare un ultrabook non permetterà di fare gaming al massimo dei dettagli, ma permetterà di avere una workstation portatile leggerissima e spesso bellissima.

Essendo questa fascia di prezzo molto vasta e ricca di interessanti alternative, la guida sarà divisa in due parti per poter elencare il maggior numero di computer possibili in modo esaustivo.

Qualsiasi prezzo scritto sarà relativo al momento in cui è stato scritto l’articolo, prendendo come riferimento Amazon quando possibile.

Senza ulteriore indugio, andiamo a vedere quindi quali modelli sentiamo di consigliarvi e per quale ragione!

Macbook o Macbook Pro 2018

Macbook 12 pollici Guida acquisto

Accogliamo ancora una volta dei notebook targati Apple nelle nostre guide d’acquisto. È indubbio che il prezzo di questi computer sia tutt’altro che economico.

Spesso, se non si hanno particolari esigenze, i prodotti della mela sono da evitare se si ha un budget ridotto. È giusto però dare a Cesare ciò che è di Cesare, ammettendo che l’unico modo per saggiare in fondo MacOS è acquistando un Macbook, evitando Hackintosh e simili.

Acquistando un usato si possono portare a casa dei Macbook o Macbook Pro degli anni precedenti a ottimi prezzi. Basti pensare che questo articolo è stato scritto da un Macbook 12 pollici 2016 con processore m5 pagato solo 650 euro anche se comprato quando aveva solo una settimana di utilizzo.

MacBook Pro Apple Guida acquisto 1000 euro

Quale modello vi consigliamo? In questo caso è un po’ più difficile da spiegare. Rispetto al vostro utilizzo sarà più o meno importante avere una maggiore potenza di calcolo. Se il vostro desiderio è avere una workstation efficiente per editing video e foto, nonché utilizzo aziendale standard, possiamo consigliarvi il modello Pro.

Se, invece, i vostri bisogni si fermano a un utilizzo aziendale ma avete bisogno di un’usabilità estrema, una tastiera comoda, una batteria veramente duratura e non vi spaventa uno schermo da 12 pollici, il consiglio è quello di optare di per il Macbook tradizionale.

Le specifiche dei modelli base sono le seguenti:

  • Processore Intel Core i5 a 2,3 GHz (Macbook Pro)
  • Processore Intel Core m3 a 1,2 GHz (Macbook)
  • 8 GB di RAM LPDDR3 per entrambi i modelli
  • Memoria SSD Flash da 128 GB (Macbook Pro)
  • Memoria SSD Flash da 256 GB (Macbook)

Leggera variazione anche per quanto riguarda il comparto GPU, con la Intel HD Graphics 615 per il Macbook e la Intel Iris Plus 640 per il Macbook Pro.

Entrambi montano pannelli Retina con 226 PPI per il Macbook e 227 PPI per il modello Pro da 13 pollici.

Prezzo: 1549 € sul sito Apple.

Asus GL503VS-EI005T

Asus ROG GL503 guida acquisto notebook

Questo notebook da gaming rappresenta un piccolo gioiello della tecnologia, con un prezzo tutt’altro che contenuto, ma delle caratteristiche tecniche di primo ordine e qualche chicca per i videogiocatori.

In primis vogliamo spezzare una lancia in favore del Display, componente veramente importante in un notebook da gaming come in questo caso. Il pannello montato è un 15,6 pollici IPS opaco, con risoluzione Full HD, G-Sync e un Refresh Rate di 144 Hz. Grazie a una tale frequenza di aggiornamento tutto vi sembrerà più fluido che mai.

Non che vi sia bisogno di dare una parvenza di fluidità, dato che i potentissimi componenti permettono di far girare quasi qualsiasi gioco al dettaglio massimo e il sistema gira in modo impeccabile. Il peso è abbastanza contenuto per un Notebook da gaming così potente, arrivando a 2,5 Kg.

Con un processore i7 7700 HQ da 2,8 GHz, 16 GB di RAM DDR4 espandibili fino a 32, una scheda video GTX 1070 da 8 GB, questo notebook fa gola a ogni gamer con esigenze di spostarsi. Infine, è montato un Hard Disk da 7200 RPM Sata da 1 TB ed un SSD PCIe NVMe ad altissima velocità da 256 GB.

Prezzo: 1657,90 € su Amazon.

 

Premi QUI per vedere la precedente guida all’acquisto di Notebook targata PSB.