Honor View 10 Lite: la recensione completa

L'ultimo arrivato in casa Honor/Huawei è considerato già il "Re" della fascia media degli smartphone

949
Honor View 10 Lite: la recensione completa
adv

Honor View 10 Lite: L’ultimo arrivato in casa Honor/Huawei, già considerato già il “Re” della fascia media degli smartphone

Honor View 10 Lite pare a tutti gli effetti lo smartphone, di fascia media, attualmente più in voga.
La casa Huawei/Honor ha veramente creato un buon prodotto, ad un ottimo prezzo.
Utile la presenza di varie “chicche” come il jack audio.
Essendo dual sim è presente il secondo slot, più quello per la microSD.
Si distinguono, inoltre, un design accattivante e un display borderless.
Per queste caratteristiche, ma non solo, è uno dei migliori smartphone in circolazione.

Honor View 10 Lite: la recensione completa

(Foto del sito Honor)

Materiali impiegati e comodità nell’utilizzo

Honor View 10 Lite si è già posizionato ai primi posti nella fascia media degli smartphone, di grande dimensione, realizzato in metallo, con il lato posteriore, invece, in vetro.
Disponibile in 3 colorazioni: blu, rosso e nero; nei primi due colori il “retro” del telefono creerà, grazie alla doppia finitura in vetro, un effetto di “riflesso” molto bello e suggestivo.
Non è particolarmente scivoloso e si usa comodamente con una mano.

VOTO: 8

Display

Honor View 10 Lite: la recensione completa
(Foto del sito Honor)

In formato 19:9, il suo display da 6.5 pollici è dotato anche di una risoluzione FullHD+ (1080 x 2340 pixel).
Presente il “notch”, non eccessivamente grande e che divide in due la barra delle notifiche.
Nonostante lo schermo abbia una tecnologia IPS, pur trattandosi di un telefono di fascia media, ha convinto l’aspetto del display: ben luminoso e calibrabile nelle impostazioni.

VOTO: 8.5

Fotocamera

Honor View 10 Lite: la recensione completa

(Foto del sito Honor)

Questo smartphone ha una doppia fotocamera da 20 megapixel ƒ/1.8 e una da 2 mp che calcola la profondità del campo per una maggiore nitidezza.
Le foto sono buone, abbastanza nitide, solo in alcune condizioni atmosferiche i colori risultano sbiaditi.
Proprio per questo l’intelligenza artificiale (disattivabile) aggiusta automaticamente colore e contrasto.
Sicuramente con questa funzione attiva le foto risulteranno migliori.
Le modalità di scatto sono : HDR manuale, la modalità ritratto, i video con effetto “rallentatore”, la possibilità di utilizzare “lenti AR”.

I video possono essere registrati in Full HD 60fps, poco stabilizzati e leggermente “sgranati”.
La fotocamera interna è una buona 16 megapixel, senza infamia e senza lode.

VOTO: 7.5

Hardware

Nessuna particolare novità rispetto agli altri smartphone di fascia media Huawei/Honor.
Il processore è un HiSilicon Kirin 710 octa-core (4×2.2 GHz + 4×1.7 GHz) con Neural Processing Unit e GPU Turbo e ha una RAM da 4 GB.
Disponibile nelle versioni da 64 e 128 GB (espandibile fino a 246GB tramite MicroSD)
È uno smartphone dual SIM, dunque, come già detto è presente lo slot per la microSD.
Alcuni problemi sono legati alla compatibilità con il Bluetooth(4.2) Wifi dual band e NFC.
Buono il sistema GPS ma la posta di connessione è ancora microUSB; purtroppo non è presente la connessione 4G+ (è semplicemente in 4G).
Velocissimo il sensore di impronte digitali e anche lo sblocco facciale.
L’Honor View 10 Lite presenta uno speaker mono, ma abbastanza nitido e potente; utile il jack audio.

VOTO: 8

Honor View 10 Lite: la recensione completa

Software

La novità più rilevante è quella portata dall’utilizzo delle gesture, per la prima volta presente negli smartphone della casa.
Il sistema è molto intuitivo e fluido, qualche piccolo lag ogni tanto, ma è normale.
Tanti temi da utilizzare e anche la modalità di utilizzo a una mano, mentre nelle impostazioni si trovano molte altre funzionalità.
Il sistema operativo è un Android 8.1 Oreo, già aggiornato con le patch di sicurezza del mese di settembre.

VOTO: 8.5

Batteria

Honor View 10 Lite: la recensione completa
Honor View 10 Lite funziona con una batteria da 3750 mAh che fino ad ora ha dato risultati soddisfacenti (e per certi versi sorprendenti).
Si arriva con facilità a fine giornata, magari al 35% di batteria, anche dopo un utilizzo lavorativo: sicuramente un buon traguardo raggiunto.

VOTO: 9

Prezzi

La versione più cara, quella nel taglio da 128GB, arriva a 299€.
A breve verrà messa sul marcato la variante da 64GB a 269 €.
Prezzi molto contenuti, tant’è che su alcuni siti si possono trovare addirittura a 255€ (128GB).

VOTO: 10

Giudizio Finale

Tutto sommato questo Honor View 10 Lite è un buon dispositivo, non un top di gamma, ma sicuramente è tra i migliori nella sua fascia.
Tra le caratteristiche positive spiccano il display, i prezzi competitivi, la presenza dello slot per la seconda sim e per la microSD, la novità delle “gesture” e anche la durata della batteria.
D’altro canto la tecnologia bluetooth 4.2 e la mancanza del 4G plus si notano parecchio, mentre ci saremmo aspettati qualche novità in più sul lato software.

VOTO FINALE: 8,5