Honor View 20 arriva oggi in Italia caratteristiche, fotocamera, prezzo
adv

Honor View 20 è il più economico tra i top di gamma e oggi arriva in Italia: prezzo, caratteristiche, fotocamera

Honor View 20 debutta oggi in Italia. Il nuovissimo top di gamma cinese, presentato in Cina durante le vacanze natalizie, arriva in Europa con una scheda tecnica da top di gamma e ad un prezzo molto competitivo. Scopriamo assieme tutte le caratteristiche dell’erede dei fortunati Honor View 10 e Honor View 10 Lite.

Honor View 20: design, display, hardware

Il nuovo Honor View 20 ha un design innovativo e gradevole. Le forme dello smartphone sono estremamente allungate, con un rapporto d’aspetto inedito di 19,25:9. Le dimensioni sono importanti: 156.9 x 75.4 x 8.1 mm, per un peso complessivo di 180 g. La parte frontale del telefono è occupata interamente dal display, con cornici ridotte all’osso. La scocca posteriore ospita il modulo a doppia fotocamera ed il lettore per lo sblocco tramite riconoscimento delle impronte digitali, posizionato al centro. Per la gioia dei più, Honor sceglie di mantenere il jack audio da 3,5 mm per le cuffie.

Honor View 20 in Italia fotocamera, prezzo, autonomia

Il display è davvero ampio e misura ben 6,4 pollici: si tratta di un’ottima unità IPS LCD, con risoluzione Full HD+ (1080 x 2310 pixel) ed una densità di 398 ppi. La scelta di non usare un pannello AMOLED sembra dovuta alla volontà di tenere il prezzo più basso rispetto ai principali competitors. Sulla parte superiore del display è presente un foro destinato ad accogliere la fotocamera frontale. Il notch viene dunque abbandonato in favore dell’ultima tendenza del momento: i cosiddetti “buchi”.

Nessuno sconto sulla dotazione hardware dello smartphone: il processore è il nuovo Kirin 980, un octa-core fino a 2,6 GHz. Lo smartphone è distribuito in due differenti tagli di memoria, da 6/8 GB di RAM e 128/256 GB di spazio di archiviazione interno. La memoria, tuttavia, non è espandibile; sarà opportuno tenerne conto se si deciderà di acquistare il prodotto.

Il sistema operativo è basato su Android 9 Pie, personalizzato con l’interfaccia grafica Magic UI 2.0.1. A qualcuno potrebbe dispiacere l’assenza della Radio FM.

Honor View 20 in Italia: fotocamera, prezzo, autonomia

Honor View 20 è dotato di un comparto fotografico di livello: il doppio modulo fotocamera posteriore può contare su di un sensore principale da ben 48 Mpx (8000 x 6000 pixel), con apertura f/1.8. Le dimensioni del sensore sono di 1/2”, un piccolo passo in avanti sul versante dell’avanzamento tecnologico. Il secondo sensore posteriore si occupa invece di raccogliere dati sull’ambiente circostante, per la creazione delle immagini in 3D. La fotocamera frontale è invece singola, da 25 Mpx e apertura f/2.

La fotocamera posteriore gira video alla risoluzione del 4K (2160 p.), con una fluidità di 30 fps. Con la selfie camera è possibile girare video fino alla risoluzione Full HD, a 30 fps.

Per quanto riguarda l’autonomia, Honor View 20 non delude: lo smartphone dispone infatti di una capiente batteria da 4000 mAh, che condurrà agevolmente l’utente fino a sera. Manca però la funzione di ricarica wireless, che oggi in molti considerano estremamente utile.

Honor View 20 giunge sul mercato europeo ed italiano con un prezzo di lancio aggressivo, se comparato a quello di altri top di gamma. La versione da 8 GB di RAM e 256 GB di ROM costa infatti 699 euro. La versione base, da 6 GB di RAM e 128 di ROM costa invece 100 euro in meno: 599 euro. In rete è già possibile trovare qualche offerta a prezzi leggermente inferiori.