Bar riapertura contrastata in Campania
adv

Oggi, 18 maggio 2020, riaprono i bar a Napoli, ma i grandi no. In Campania il caffè si potrà prendere, al momento, solo al banco

Il 18 maggio 2020 è una data da ricordare. Diverse imprese riapriranno dopo mesi di forzata chiusura. Tra gli esercizi commerciali interessati alla riapertura vi sono anche i bar. In Campania, terra per eccellenza del caffè, la situazione è leggermente differente. 

Ordinanza nuova della Regione Campania

Attualmente, il caffè potrà essere servito solo al banco. Per poter sorseggiare una bella tazza di caffè, in Campania, si dovrà aspettare il 21 maggio, un giovedì. 

Così è stato stabilito da una recente ordinanza emessa dalla Regione Campania. Questa decisione ha comportato una diversa presa di posizione tra i diversi esercenti del settore di Napoli, e non solo. 

Non dimentichiamo che i tavolini rappresentano un introito non indifferente, che può fare la differenza tra il successo e il fallimento. 

Bar: aprire o chiudere 

I piccoli bar, per la maggior parte, hanno riaperto nella bella Partenope. Il problema sono i grandi che hanno preso decisioni differenti. Mentre Miramare, a via Petrarca, o Ciro a Margellina hanno deciso di aprire anche senza tavolini, il Gran Bar Riviera (a Chiaia) o il Gran Caffè Gambrinus non hanno aperto quest’oggi. 

Una situazione complessa che riteniamo vada affrontata, definitivamente, il più velocemente possibile così da poter ripartire il più presto possibile.