Arma-dei-Carabinieri
adv

I Carabinieri arrestano 3° figlio violento in due giorni

I Carabinieri della Stazione di Ercolano hanno arrestato per tentata estorsione e maltrattamenti in famiglia un 41enne del posto già noto alle Forze dell’Ordine.

Continua il contrasto dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli alla violenza di genere e, in questo periodo, contro i figli violenti che maltrattano i propri genitori.

Dopo gli episodi di San Vitaliano e San Giorgio a Cremano di due giorni fa, un altro fatto che colpisce una famiglia, che si rivolge ai Carabinieri, al suo interno.

L’uomo, in questo caso, ha messo a soqquadro l’intera abitazione danneggiando vari mobili. Ha minacciato di morte la madre, come già altre volte in passato, ed ha tentato di picchiarla.

Provvidenziale l’intervento dei Carabinieri, allertati dal 112, che sono riusciti a fermare il 41enne e a bloccarlo. L’arrestato è stato tradotto al carcere di Poggioreale.