Sant’Anastasia
adv

Carabinieri sequestrano un capannone e denunciano una persona

I Carabinieri della Stazione di Sant’Anastasia hanno individuato un capannone di circa 100 metri quadri al cui interno sono state trovate centinaia di parti meccaniche e di carrozzeria di veicoli di varie marche e modelli.

I militari hanno accertato che parte di essi fosse provento di furti denunciati nei mesi scorsi in provincia di Napoli.

Il locatario della struttura, risultata abusiva, è stato denunciato per ricettazione. L’intera area con annessa officina meccanica è stata sequestrata.