Tom Hanks
Tom Hanks in una scena di Forrest Gump
adv

Per il 12° appuntamento della rubrica “I protagonisti del cinema di ieri e di oggi”, vi parleremo di Tom Hanks

Per il 12° articolo della rubrica settimanale “I protagonisti del cinema di ieri e di oggi” del giornale online PSB Privacy e Sicurezza, vi parleremo di uno degli artisti più famosi al mondo, vincitore di due premi Oscar come miglior attore protagonista: Tom Hanks.

Attore, doppiatore, è ancora nelle sale con Toy Story, dove dà la voce allo Sceriffo Woody.

Tom Hanks: biografia

Thomas Jeffrey Hanks, detto Tom, nasce a Concord nello stato della California, il 9 luglio del 1956. Prima di intraprendere la carriera cinematografica, ha studiato recitazione teatrale alla California State University di Sacramento. È un lontano discendente del 16º Presidente degli Stati Uniti Abraham Lincoln.

Prima di debuttare al cinema, esordisce nel mondo dello spettacolo con la serie televisiva Henry e Kip e successivamente recita in un episodio della serie Happy Days.

Tom Hanks: filmografia

Il vero e proprio esordio cinematografico avviene nel 1984, con il film Splash – Una sirena a Manhattan diretto da Ron Howard, un connubio fortunato che si ripeterà in futuro con Apollo 13, Il Codice Da Vinci, Angelo e Demoni, Inferno; il suo primo lungometraggio ottiene un successo sia di critica sia di pubblico.

Nel corso della sua carriera ha ricevuto cinque nomination agli Oscar e ne ha vinti due come miglior attore consecutivamente: nel 1994 per Philadelphia (con cui vinse anche un Orso d’argento a Berlino) e nel 1995 per Forrest Gump. Ha, inoltre, vinto quattro Golden Globe: oltre per i due film già citati, anche per Big e Cast Away.

Si cimenta in numerosi generi, passa agevolmente dal drammatico (Salvate il soldato Ryan) a commedie romantiche (Insonnia d’amore, C’è posta per te).

Difficile citare tutti gli altri suoi film, ma possiamo ricordare: Il miglio verde, Era mio padre, Prova a prendermi, The Terminal, Captain Phillips – Attacco in mare aperto, Saving Mr. Banks, Il ponte delle spie, The Post e tanti, tanti altri.

In questi giorni è uscito il trailer del suo nuovo film “A beautiful day in the neighborhood”.

Alcune curiosità

Tom Hanks nel 2016 ha ricevuto, dal presidente Obama, la medaglia presidenziale della libertà (Presidential Medal of Freedom). Una decorazione conferita dal presidente degli Stati Uniti ed è, assieme alla medaglia d’oro del Congresso, la massima decorazione della nazione. È conferita a chi ha dato: “un contributo meritorio speciale per la sicurezza o per gli interessi nazionali degli Stati Uniti, per la pace nel mondo, per la cultura o per altra significativa iniziativa pubblica o privata”.

È un grande collezionista di macchine da scrivere e ha incominciato anche a pubblicare dei libri, inoltre ha sviluppato, insieme alla software house Hitcents un’app per piattaforma iOS che rivisita l’esperienza di scrittura con l’iPad, trasformandolo in una macchina da scrivere, dal nome “Hanx Writer”.

Un uomo pieno di sorprese, capace di adattarsi a più ruoli e di reinventarsi, non solo in ambito cinematografico. Che cosa ci riserverà il suo futuro? Difficile dirlo, proprio come ci insegna Forrest Gump:

“la vita è uguale a una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita”.