adv

La conferma, che già dal prossimo autunno, gli iPhone X Plus possano essere dotati di doppia sim, la si può trovare in alcuni riferimenti inseriti nel codice dell’ultima beta di iOS 12, distribuita nei giorni scorsi

Già da qualche tempo i produttori di smartphone hanno ampliato la loro offerta fornendo prodotti che supportavano il Dual sim. Il colosso americano, da sempre restio ad introdurre questa funzionalità nei suoi prodotti, si è piegato alle pressanti richieste di mercato.

La scoperta del codice

Dopo mesi di indiscrezioni, la scoperta che il prossimo iPhone sarà Dual sim giunge direttamente dall’analisi, compiuta da alcuni esperti sviluppatori, di alcune stringhe del nuovo codice iOS 12. In questa nuova versione, la quinta per l’esattezza, destinata agli sviluppatori, nella sezione dedicata ai rapporti diagnostici, sono presenti delle stringhe di codice che fanno espressamente riferimento ad una seconda sim.

codice aggiornamento iOS 12

Si deduce facilmente che Apple abbia sicuramente intenzione di adattare i suoi prodotti allo standard ormai seguito dalla maggioranza dei grandi produttori di smartphone. Non è ancora chiaro, però, quale sistema Dual sim sarà utilizzato dall’azienda di Cupertino. A tal riguardo, sono state fatte molte speculazioni; alcuni affermano che i prossimi iPhone saranno dotati di due sistemi differenti a seconda del mercato di destinazione. Il “classico” modello Dual sim, cioè quello con la doppia slot, potrebbe essere commercializzato solo in Cina; nel resto del mondo, invece, Apple starebbe pensando ad un modello Dual sim che preveda l’utilizzo di una sola sim fisica da utilizzare congiuntamente ad una sim virtuale, detta anche e-sim.

Ad oggi, però il colosso americano mantiene il più profondo riserbo. Per avere maggiori informazioni non dovremmo però aspettare molto: durante l’evento annuale di Apple, previsto per settembre, saranno molto probabilmente svelati anche i nuovi modelli.

Quali sono le altre novità da aspettarsi?

Secondo i rumors l’iPhone X e l’iPhone X Plus sarebbero entrambi dotati di display OLED, rispettivamente da 5,8 e 6,5 pollici; per di più, non mancherà una versione LCD con schermo da 6,1 pollici, di fascia più economica che però da quanto si vocifera non dovrebbe essere dotato della funzionalità Dual sim.

Mi chiamo Benedetta Greco, nel 2013 mi sono laureata in giurisprudenza, presso l'università Federico secondo di Napoli, con tesi sulla definizione di terrorismo in diritto internazionale (di cui vado molto fiera). Ho collaborato come praticante avvocato abilitato per diversi Studi legali e nel 2016 dopo tre anni di gavetta ho superato con successo l'esame di abilitazione alla professione forense. Le mie esperienze professionali si estendono anche al piano della didattica: nel 2014 ho diretto dei moduli riguardanti la “Legislazione commerciale” e “ Legislazione fiscale” nell'ambito di un corso sui “Requisiti professionali per il commercio” nonché un modulo sui “Riferimenti normativi e legislativi in ambito socio sanitario” rientrante nel corso di studi per l’acquisizione dell’attestato di Operatore socio sanitario.