indagini patrimoniali
adv

I Carabinieri della Compagnia di Giugliano in Campania hanno effettuato, questa mattina, un’indagine patrimoniale a largo raggio sulla situazione finanziaria di un 64enne e del suo nucleo familiare.

L’uomo, agli arresti domiciliari per vicende pregresse, è un noto truffatore di Villaricca.

Il sequestro dei beni è avvenuto in seguito ad un provvedimento, emesso dal Tribunale di Napoli, Sezione per l’applicazione delle misure di prevenzione.

I beni sequestrati, per un valore complessivo di 3 milioni di euro, sono: 4 magazzini, 7 appartamenti, 9 autorimesse, 2 villini, 2 lastrici solari e un terreno di circa 500 metri quadrati.

Ubicati rispettivamente nei comuni di Giugliano in Campania, Qualiano, Villaricca, Castel Volturno, Sessa Aurunca, Trentola Ducenta e Minturno, in provincia di Latina.

I Carabinieri di Giugliano, supportati nella fase esecutiva dai colleghi delle compagnie di Caserta e Latina, hanno documentato una macroscopica sproporzione tra i redditi dichiarati e quelli realmente posseduti dal 64enne e dal suo nucleo familiare.

 

Sala Stampa – Comando Provinciale Carabinieri di Napoli
Via Mario Morgantini 4 – Napoli
tel. 081-5483420 mail: provnasalastampa@carabinieri.it