Instagram like
adv

Da mesi su Instagram non era possibile conoscere il numero di like ricevuti, ma adesso sembra che le cose stiano cambiando nuovamente

Instagram sembra essere in piena crisi d’identità. La sempre maggiore concorrenza di altri social come TikTok (qui tutte le informazioni), il cui appeal è in crescita vertiginosa soprattutto tra i giovanissimi, ha comportato l’adozione di misure anche piuttosto radicali, che hanno modificato in buona sostanza l’aspetto ed il funzionamento dell’app di photo-sharing di Zuckerberg. Due modifiche in particolare, lo ricordiamo, hanno avuto un forte impatto sugli utenti. Stiamo parlando dell’eliminazione sia della sezione “seguiti” che dell’indicatore del numero di like ricevuti.

Sembra, però, che Instagram stia già tornando sui suoi passi.

È reale l’addio al numero di like e alla sezione “seguiti”?

La scomparsa della sezione “seguiti” o “segui già”, lo ricordiamo (ne abbiamo parlato diffusamente qui), ha avuto come scopo principale quello di garantire la privacy degli utenti. Dopo la sua eliminazione, non possiamo infatti più spiare l’attività su Instagram delle persone che seguiamo già. In realtà, la scomparsa di questa sezione non è stata oggetto di grosse critiche. In tanti, difatti, non la usavano già da tempo ed inoltre risultava essere di uso poco pratico per coloro che seguivano un gran numero di profili.

Discorso un po’ più complesso è quello che riguarda il numero di like ricevuti per ogni foto o video pubblicati (leggi qui). La loro eliminazione serviva a diversi scopi, ad iniziare da quello di invogliare gli utenti a concentrarsi sulla qualità dei contenuti, piuttosto che su numero di like ricevuti. Inoltre, eliminando il numero di “mi piace”, si volevano scoraggiare gli usi commerciali non autorizzati dell’app. Infine, Instagram intendeva bloccare il fenomeno del massiccio ricorso, da parte di molti utenti, ad applicazioni di terze parti che avevano lo scopo di gonfiare il numero di like in maniera artificiale.

Sembrava si trattasse di una modifica definitiva. L’eliminazione del numero di “mi piace”, ormai visibile solo all’autore del post, era stata introdotta in numerosi Paesi europei. Di recente era sbarcata oltreoceano, venendo adottata anche negli Stati Uniti.

Instagram: in Italia è tornato l’indicatore del numero di like, ma non per tutti

L’Italia è stato uno dei primi Paesi oggetto della sperimentazione, ma qualcosa è cambiato negli ultimi tempi. Nell’ultima settimana in molti si saranno resi conto che, dopo l’ultimo aggiornamento dell’app, su alcuni post molto popolari è di nuovo possibile per tutti conoscere il numero di like che l’utente ha ricevuto. Sembra che la modifica riguardi i post che hanno ricevuto più di 1000 “mi piace”. Nessun cambiamento per tutti gli altri.

In assenza di comunicazioni di merito da parte del team di Instagram, le motivazioni di questo atteggiamento ondivago restano completamente sconosciute. Di certo, se l’obiettivo voleva essere quello di scoraggiare la rincorsa disperata e con ogni mezzo al like, questa soluzione non ci sembra affatto coerente con l’obiettivo seguito.