iPhone 2019
Le ultime indiscrezioni sugli iPhone in uscita nel 2019
adv

Tutte le possibili novità in casa Apple per il 2019: tanti i rumors per i nuovi iPhone

Il mondo della telefonia è in costante evoluzione e questo vale, in particolare, per gli iPhone, pronti a stupire anche nel 2019.

Di pochi mesi fa la presentazione dei modelli XS e XR e vi avevamo già accennato alcune caratteristiche dell’iPhone 11 che dovrebbe uscire in autunno.

Ora, secondo l’analista Ming-Chi Kuo, ci sarebbero nuove indiscrezioni su tutti i modelli in uscita quest’anno.

iPhone 2019: come saranno i nuovi smartphone?

Nel 2019 Apple dovrebbe continuare a offrire iPhone in più dimensioni con differenti prezzi per offrire ai clienti maggior possibilità di scelta.

Il 2018, come già detto, ha portato i modelli XS (5,8 pollici), XS Max (6,5 pollici) e XR (6,1 pollici).

Le voci sugli iPhone 2019 sono iniziate già nell’ultima metà del 2018 e abbiamo sentito alcuni dettagli su cosa possiamo aspettarci.

Dal punto di vista del design, la linea degli iPhone 2019 sarà simile a quella del 2018, ma Apple potrebbe aver intenzione di utilizzare un nuovo design in vetro smerigliato per il retro dei dispositivi.

Ci si aspetta che Apple continui a utilizzare i display OLED per i dispositivi 2019. Gli schermi OLED non richiedono componenti aggiuntivi per essere illuminati (i display a cristalli liquidi vengono illuminati da una fonte di luce esterna), ma producono luce propria; questo permette di realizzare schermi molto sottili e che richiedono minori quantità di energia per funzionare.

iPhone 2019
Tante le novità per gli iPhone nel 2019

iPhone 2019: la tripla fotocamera

Le voci suggeriscono che gli iPhone di prossima generazione saranno dotati di fotocamere posteriori a tripla lente. Apple proprio su questo sta lavorando a più prototipi.

Una fotocamera a tripla lente ha il potenziale di includere numerosi vantaggi: un migliore rilevamento 3D per scopi di realtà aumentata, una maggior capacità di zoom e prestazioni migliori in condizioni di scarsa illuminazione.

La conferma di questa indiscrezione arriva dall’analista Ming-Chi Kuo, secondo il quale gli iPhone del 2019 saranno dotati di fotocamere anteriori da 12 megapixel.

I prossimi modelli di iPhone XS e XS Max, con display OLED da 5,8 pollici e 6,5 pollici, avranno, quindi, fotocamere posteriori a tripla lente, incluso un teleobiettivo da 12 megapixel e un obiettivo super-grandangolare da 12 megapixel fornito da Sony.

Per Kuo il prossimo iPhone XR avrà una fotocamera posteriore a doppia lente anche se non ha fornito altre specifiche per questo modello.

Afferma, inoltre, che l’obiettivo posteriore super grandangolare e della fotocamera anteriore sui prossimi iPhone XS e XS Max adotteranno tecnologie per uno speciale rivestimento nero per gli obiettivi. Il rivestimento speciale dovrebbe presumibilmente rendere la lente completamente invisibile agli occhi.

Kuo dice che i nuovi iPhone verranno introdotti nella seconda metà del 2019. Non c’è da meravigliarsi dal momento che Apple li ha presentatati sempre a settembre.

E i prezzi?

Su questo, purtroppo, non ci sono indiscrezioni. È troppo presto per saperlo, ma, tenendo conto che le vendite degli iPhone negli ultimi mesi sono calate, questo potrebbe portare la società di Cupertino ad abbassare o a congelare i prezzi.

Avatar
Nato a Napoli nel 1983, Francesco De Fazio consegue, con lode, la laurea magistrale nel 2012 in “Comunicazione pubblica e d’impresa” presso l'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli e nel 2013, presso lo stesso ateneo, si specializza come “Esperto nell’orientamento scolastico, universitario e professionale”. Nel 2011 ha svolto un tirocinio presso l’Ufficio stampa del Provveditorato alla Opere Pubbliche Campania e Molise, ma la passione del giornalismo continua nel corso degli anni continuando a scrivere per vari giornali online. L’esperienza più significata inizia nel giugno 2012 dove lavora presso il Servizio di Orientamento e Tutorato del Suor Orsola Benincasa. In qualità di Consulente all’Orientamento ha svolto attività di: consulenza e colloqui di orientamento didattico e professionale, promozione di Ateneo, gestione social network, tutor d’aula.