adv

In arrivo un grande novità da casa Apple, sarebbe pronto il nuovo iPhone SE, la versione compatta degli ultimi device. Scopriamo i dettagli

Dopo tantissimi rumors sembra essere ufficiale la notizia del nuovo iPhone SE.

Molto probabilmente la Apple annuncerà l’arrivo del nuovo Smartphone nei prossimi giorni, se non addirittura oggi 4 aprile 2020.

Sicuramente  farà molto piacere ai fan della società di Cupertino, nel frattempo andiamo a scoprire quali sono le possibili caratteristiche del nuovo device.

iPhone SE: alcuni dettagli

La prima versione dell’iPhone SE era stata molto apprezzata dai consumatori, proprio per le sue dimensioni compatte pari a 123,8 x 58,3 x 7,6 mm.

L’iPhone SE è arrivato la prima volta in Italia il 5 aprile 2016 e da quella data sono passati ormai quattro lunghi anni.

Lo smartphone disponeva di un display da 4 pollici, quindi maneggevole e sicuramente dotato di tutte le funzioni necessarie ad un prezzo che si aggirava intorno ai €509.

L’iPhone SE è considerato come  uno degli ultimi device compatti arrivati sul mercato della telefonia ed è piaciuto talmente tanto che i fan e gli appassionati della tecnologia compatta ne hanno richiesto una seconda versione.

A quanto pare l’iPhone SE “2” sarebbe pronto, tuttavia bisogna tenere conto che il mercato degli smartphone è cambiato e quindi probabilmente anche le dimensioni del nuovo dispositivo.

Ad oggi il Trend vuole garantire degli schermi sempre più avanti e con pochi margini, pensati per una visione dei contenuti multimediali in full screen.

La gamma di iPhone SE intende proporre dispositivi che siano maneggevoli e in grado di soddisfare le esigenze del pubblico, pertanto come sarà la versione del 2020?

 

iPhone SE: display e caratteristiche tecniche

Innanzitutto le dimensioni dello schermo saranno leggermente più grandi, infatti dai 4 pollici si passerà ai 4,7 pollici,  diventando molto più simile alle dimensioni dell’iPhone 8 uscito nel 2017.

Quindi il concetto di compatto del 2016 viene un po’ perso, ma la soluzione della Apple potrebbe dare vita comunque ad un buon compromesso.

Il processore montato sarebbe un Apple A13, anche presente negli ultimi iPhone del 2019, come l’iPhone 11.

Gli altri componenti dovrebbero includere una RAM da 3 GB, e una capacità di memoria interna che varia dai 64 ai 256 GB.

Vi saranno anche delle diverse colorazioni tra cui scegliere come il bianco, il nero e il product, ovvero un russo.

Non mancano gli accessori ufficiali, come la classica cover in silicone, in bianco o nero e le custodie in pelle nero, blu e rosso.

iPhone SE: da dove arrivano le indiscrezioni

Le indiscrezioni arriverebbero proprio dal sito ufficiale dell’Apple, dove da qualche giorno è comparsa la possibilità di acquistare una pellicola compatibile allo stesso tempo per iPhone SE, iPhone 8 e iPhone 7.

Tuttavia tutti e tre gli smartphone non hanno in comune le dimensioni del display, dato che l’iPhone SE monta un display da 4 pollici e gli altri due invece da 4,7 pollici.

Questo potrebbe essere un indizio.

Tra l’altro vendere una pellicola per uno smartphone uscito ormai nel 2016 non sembra avere molto senso, soprattutto se si associa al fatto che i rumors parlavano di un nuovo iPhone SE con uno schermo da 4,7 pollici.

Chiaramente anche il nome indicativo, fino a quando non ci saranno comunicazioni ufficiali non si sa se sarà chiamato iPhone SE 2, iPhone 9 oppure ci potrebbe essere un refresh del semplice iPhone SE.

I costi dovrebbero aggirarsi intorno ai $399 in America, mentre in Italia il prezzo è chiaramente destinato a salire. Per quanto riguarda i pre-order, invece, dovrebbero partire subito dopo l’annuncio ufficiale.

 Non ci resta che aspettare.

Avatar
Sarnataro Carla, nata a Villaricca il 21 giugno del 1993, ha conseguito il diploma nel 2012 presso il Liceo scientifico A.M. De Carlo a Giugliano, mentre la Laurea Triennale in Scienze e Tecniche psicologiche nel 2015. A luglio 2018 ha conseguito la Laurea Magistrale con lode in Psicologia Clinica e di Comunità presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II. La scrittura è una passione recondita che pian piano sta fiorendo attraverso diversi sbocchi; la lettura l’accompagna sin da piccola insieme ad altre passioni artistiche come la pittura e il disegno.