La Luna
La Luna al Napoli Teatro Festival
adv

Dal 12 luglio, nell’ambito del Napoli Teatro Festival, andrà in scena “La Luna” un percorso di ricerca e creazione dai rifiuti, gli scarti, il rimosso di una collettività

Il programma del Napoli Teatro Festival è molto vasto e tra gli spettacoli da tenere in considerazione c’è senz’altro “La Luna”.

Lo spettacolo, una prima assoluta, andrà in scena il 12, 13 e 14 luglio 2019 alle 18.00 e alle 21.00, presso il Palazzo Fondi in via Medina 24, Napoli.

La Luna: un percorso di ricerca e creazione

Avviato nell’edizione 2018 del Napoli Teatro Festival Italia, con un laboratorio presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli, prosegue e si compie in forma scenica il nuovo processo di indagine antropologica, sociologica e poetica ideato e diretto da Davide Iodice.

La Luna pone come centro di riflessione lo scarto, il rifiuto, nella sua accezione simbolica, affettiva ed emotiva: ciò di cui ci si vuole o ci si deve liberare, o che si è “messo da parte”.

I cittadini sono invitati a portare i loro rifiuti in un luogo, che si configurerà a mano a mano come un vero e proprio “magazzino d’umanità”, dove gli oggetti raccolti ritrovano una dimensione rappresentativa e testimoniale.

Le narrazioni che accompagnano questi reperti autobiografici saranno filmate, e costituiranno via via la base di una scrittura scenica. Parallelamente sarà condotta una “raccolta porta a porta”, sollecitando individualità ed esperienze variamente rappresentative della città. Si compie così un atto collettivo, trasformato espressivamente dagli attori/performers.

Regia e interpreti

La Luna è uno spettacolo ideato da Davide Iodice che ne cura anche la regia.

I versi sono creati da Damiano Rossi, mentre Fabrizio Varriale cura il training e gli studi sul movimento. Tiziano Fario cura,invece, lo spazio scenico e le maschere.

Lo spettacolo sarà interpretato da Francesca Romana Bergamo, Alice Conti, Fabio Faliero, Biagio Musella, Annamaria Palomba, Damiano Rossi, Ilaria Scarano, Fabrizio Varriale.

Per ulteriori informazioni potete consultare il sito del Napoli Teatro Festival.