adv

Ognuno dovrebbe fare la propria parte per salvare Madre Natura

Se ciascuno di noi rispettasse la natura e gli animali, la nostra meravigliosa Terra, con uno sviluppo  eco sostenibile, sarebbe un mondo meraviglioso. Cosa notiamo nella nostra bella Terra? Che al cospetto ad un male ed una pandemia, che ormai abbiamo asseverato con fermezza, siamo consapevoli delle responsabilità da prendere,  nella speranza di un futuro  migliore.

In questa realtà, abbiamo riscontrato la riuscita di un mondo meno inquinato da noi umani; l’ inquinamento, le sostanze chimiche che arrivano dalle coste, i depositi di inquinamenti provenienti dall’atmosfera, soprattutto in quei paesi ad alto  tasso di industrializzazione.

Un mondo diverso e la consapevolezza della Natura

Mi viene, dunque,  da pensare e da sperare un mondo diverso, circondato da pura consapevolezza della Natura; senza remore, senza speculazioni finanziarie.

Una diversa voglia di vivere la vita, sotto altri aspetti inconfutabili. Abbiamo sottovalutato, troppe, volte il rispetto della nostra Terra, il rispetto di tutto ciò che ci circonda.

Una prospettiva diversa

Adesso notiamo un mare che riflette come uno specchio incantato; chi è fortunato, riesce ad ascoltarne il rumore, a catturarne l’odore, restando  incantato a guardare le  onde innalzarsi.

Perfino i delfini sembrano godere il particolare momento della momentanea purezza della natura.

Tuttavia, al di là di questo mare c’è un popolo che tace, che resta in silenzio davanti a  tutto e a tutti.

Ed è proprio in questi momenti di riflessione, che comprendiamo l’importanza  del rispetto dell’ambiente e di ciò che ci circonda.

Siamo tutti noi i veri responsabili della distruzione della nostra natura.

Mariano Santillo