Home La parola agli esperti La Webconference gratuita “Ri-apriamo: Sicurezza in ufficio”

La Webconference gratuita “Ri-apriamo: Sicurezza in ufficio”

125
Webconference Riapriamo sicurezza in ufficio

Giovedì 30 aprile webconference, gratuita, per scoprire come riaprire in totale sicurezza il proprio luogo di lavoro 

La Fase 2 è iniziata già lunedì, 27 aprile 2020. “Ma quali sono le aziende che possono aprire realmente?” “Con quali modalità?” Domande alle quali non sempre è facile rispondere. Basti pensare al doveroso aggiornamento della documentazione inerente il DVR e l’HACCP, obbligatoria per vari settori dell’economia italiana. 

Il Covid-19 ha cambiato, non si sa ancora per quanto, il nostro sistema di vita. Molte delle cose che davamo per certe, ora non lo sono più. Il Sistema Italia deve necessariamente cambiare molte delle procedure di sicurezza sul luogo di lavoro per poter tornare ad essere competitivi in campo nazionale e internazionale. 

Una complessa Fase 2

A partire da lunedì 27 aprile è iniziata la Fase 2, quella della riapertura delle attività economiche. Gli esercizi commerciali, la ristorazione, le aziende e le varie società per poter riaprire dovranno,obbligatoriamente, rispettare delle precise norme igieniche e di sanificazione degli ambienti. 

Chi non dovesse rispettare questi nuovi standard rischia molto.

La Webconference “Ri-apriamo: Sicurezza in ufficio”

Per comprendere meglio questa complessa situazione, la PSB Consulting (società napoletana di consulenza aziendale) ha organizzato la Webconference gratuita dall’evocativo titolo “Ri-Apriamo: Sicurezza in ufficio” per giovedì 30 Aprile 2020, dalle ore 15.30 alle ore 17.30. 

Un’occasione unica per scoprire, grazie a relatori esperti nel settore della Sicurezza sul luogo di lavoro, come poter riaprire in totale sicurezza.

I Relatori 

Moderati dal Direttore del nostro giornale online “PSB Privacy e Sicurezza”, Raimondo Miele, interverranno: 

Tina Santillo – Professoressa di Impianti Industriali Meccanici presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II;

Renato Pingue – Capo dell’Ispettorato Interregionale del Lavoro;

Pasquale Addonizio – Direttore Unità Operativa Territoriale INAIL;

Salvatore Cavallo – Direttore Whirpool Corporation (sede Napoli);

Pasquale Natale – Amministratore Delegato PSB Consulting ed Esperto di Sicurezza sul Lavoro. 

Programma degli interventi

Pasquale Natale: Le misure minime per la riapertura tra disposizioni Governative e Regionali;

Pasquale Addonizio: Il COVID-19. Il confine tra malattia e infortunio;

Salvatore Cavallo: I nuovi paradigmi organizzativi aziendale in tempo di Covid-19;

Renato Pingue: Il ruolo dell’Ispettorato Nazionale del lavoro nella Fase 2

Come iscriversi alla conferenza

Per poter prendere parte a questa conferenza gratuita è necessario iscriversi tramite questo link

Avatar
Alessandro Maria Raffone, napoletano, classe ‘84, dopo la laurea in Scienze Storiche dell’Università Federico II, ha vinto un premio del Corso di Alta Formazione in Scienze Politiche “Studi Latinoamericani” dell’Università La Sapienza con la tesi Italia Fascista, Italiani all’estero e Sud America. Nel 2015 ha fondato l’Associazione Culturale “Heracles 2015”, la cui mission è far conoscere gli aspetti meno noti di Napoli. Ha scritto per la rivista Il Cerchio, e ha collaborato con il think thank indipendente Katehon. Ha concluso il Dottorato di Ricerca in “Storia, culture, e saperi dell’Europa Mediterranea dall’antichità all’età contemporanea” presso l’Università degli Studi della Basilicata nel febbraio 2018.