Watchface LG Watch Evidenza wear OS
adv

Dall’annuncio dei primi prodotti da polso intelligenti, gli smartwatch hanno fatto passi da gigante. Che voi abbiate un dispositivo con WatchOS o Wear OS, o che stiate semplicemente valutando l’acquisto di uno di questi accessori, vi sono alcune applicazioni che potrebbero aiutarvi.

Quando mostriamo alle persone con orgoglio uno smartwatch acquistato da poco elencandone tutte le sue varie funzioni fa sorridere la risposta comune “Prepara anche il caffè?”. Nonostante l’ironia dietro quest’affermazione, è innegabile che un wearable possa rappresentare un grande alleato nella vita di tutti i giorni.

Dai dispositivi più economici a quelli più costosi e pregiati, l’implementazione dell’orologio con il nostro cellulare rappresenta un grande aiuto in situazioni quali al volante, con le mani occupate, in aula o in riunione, perfino mentre si sta lavorando.

Non stiamo in alcun modo invitando a distrarsi sul posto di lavoro, ma indubbiamente dare una rapida occhiata al proprio polso per capire se la vibrazione appena avvertita nella tasca sia segno di un messaggio importante permette di distrarsi il meno possibile.

Senza ulteriore indugio, vediamo cosa questi assistenti portatili possono fare per noi se sfruttati al massimo con le app giuste.

Quali sono i must-have su ogni smartwatch Wear OS?

Telegram

Partiamo subito da un’applicazione che non può mancare su uno smartwatch. Conosciamo molto bene Telegram, un’app di messaggistica che, nonostante le mille funzionalità interessanti tra le quali la presenza di canali e gruppi, chat private, messaggi crittografati, ancora non riesce a soppiantare WhatsApp.

Telegram TicWatch Wear OS
Play Store su Watch OS, download di Telegram. Foto scattata da Pocophone.

Abbiamo trovato molto comodo utilizzare alcuni bot e canali di Telegram per tenerci sempre aggiornati sulle ultime novità per i nostri dispositivi. Nel fare ciò, l’applicazione wearable di Telegram ci ha aiutato molto, rappresentando un valido alleato per scrivere messaggi al volo dal proprio polso.

Volendo essere completamente onesti, se l’app di Telegram è così indispensabile è anche per un altro motivo: non esiste WhatsApp su Wear OS. Assurdo vero? Da smartwatch è possibile rispondere a dei messaggi inviati da altri utenti, ma non essere i primi a scrivere se non tramite Google Assistant.

Al contrario, l’app di Telegram è veloce, funzionale e completa. La consigliamo vivamente per chiunque faccia utilizzo dell’applicazione principale su cellulare. Inoltre, qualora non lo stiate già utilizzando… cosa aspettate?

Facer

Quando si acquista un orologio comune è normale che anche l’occhio voglia la sua parte. Sotto ogni outfit probabilmente è preferibile un quadrante diverso, uno stile diverso. Di certo sarebbe costoso acquistare decine di orologi differenti per ogni evenienza.

Se vi dicessimo che esiste un’app che non solo vi permette di personalizzare il vostro smartwatch per renderlo incredibilmente bello, ma che vi consente di accedere gratuitamente a migliaia di watchfaces già fatte dagli utenti e in continuo aggiornamento?

L’app in questione è Facer, e basta visitare il sito ufficiale della stessa per scoprire quanto sia spettacolare. Un’app direi necessaria per ogni utente Wear OS, che permette di cambiare ogni giorno l’aspetto del proprio orologio rimanendo alla moda per anni.

WatchFace Minimal di Facer. Foto scattata da Pocophone F1.

Alcune Watchfaces sono a pagamento, ma non siete certo obbligati a scaricarle. Inoltre, è giusto ricompensare dei designer di talento con una cifra davvero irrisoria.

Giusto per darvi qualche numero, vi sono più di 10.000 persone attive nella creazione di watchfaces e più di 30.000 personalizzazioni differenti tra le quali scegliere. Non vi resta che provarla, dopotutto… il download è completamene gratuito!

CityMapper

Google Maps è di certo l’app per i trasporti più conosciuta sul web. Ma non è l’unica. Vi parlammo in precedenza di Waze, un’altra app per muoversi nella propria città e oltre.

Se si gira per la propria città e si vuole una guida veramente precisa, step by step, sul proprio polso, CityMapper è l’applicazione che fa per voi. Veloce, precisa e affidabile. Conosce gli orari di quasi ogni mezzo pubblico e permette di spostarsi a piedi o con i mezzi in modo facile e veloce.

Il consumo di batteria non è esagerato, l’interfaccia è pulita e piacevole e l’applicazione è perfettamente integrata nel sistema Wear OS. Se ancora non l’avete scaricata e siete persone che girano molto non vedo perché non darle una possibilità. D’altronde ogni app in questa guida è gratuita, potete provarla liberamente.

Ora che conoscete le possibilità del vostro smartwatch siete curiosi di provare cosa sa fare? Se invece ancora non avete acquistato un wearable o non c’avevate mai pensato, questa potrebbe essere la vostra occasione. Il mercato di questi dispositivi sta fiorendo e con delle buone offerte potreste portarvi a casa dei best-buy completi a ottimi prezzi.

Conoscevate già le app che vi abbiamo presentato? O avete scoperto dei nuovi modi per rendere un orologio davvero smart? Fatecelo sapere nei commenti!