Lenovo Z6 Pro 5 fotocamere, prezzo e scheda tecnica al top
adv

Lenovo Z6 Pro ufficiale in Cina: 5 fotocamere, hardware da top di gamma ad un prezzo super conveniente. Ma non uscirà in Italia

Con il nuovissimo Lenovo Z6 Pro, il colosso cinese cambia decisamente marcia, puntando direttamente al segmento degli smartphone top di gamma. Ci siamo occupati di Lenovo diverse volte in passato, ma sempre in relazione a prodotti destinati alla fascia medio-bassa del mercato e caratterizzati da un allettante rapporto qualità/prezzo (qui la recensione di S5 Pro, K5 Pro e K5S). Con lo Z6 Pro tutto cambia: di seguito ecco tutte le caratteristiche ed il prezzo del nuovo smartphone.

Lenovo Z6 Pro: dimensioni, design, display

Lenovo Z6 Pro non passa inosservato già a partire dall’estetica; si tratta di un prodotto dalle dimensioni generose e che va usato di preferenza con entrambe le mani. Queste le dimensioni: 157.5 x 74.6 x 8.65 mm, per un peso di 185 grammi. La scocca è interamente in vetro; nella parte frontale un piccolo notch a goccia ingloba la fotocamera anteriore. Il sensore per lo sblocco tramite riconoscimento delle impronte digitali è posizionato sotto al display; le cornici sono piuttosto sottili, in particolare quelle laterali. Presente inoltre un doppio speaker stereo ed il jack da 3,5 mm per le cuffie.

La scocca posteriore è stata oggetto di uno speciale trattamento per enfatizzarne i riflessi cromatici; ospita, in alto a sinistra, il quadruplo modulo fotocamera ed il flash led, disposti a semaforo.

Lenovo Z6 Pro ha la certificazione IP68 per la resistenza ad acqua e polvere.

Lenovo Z6 Pro Design

Il display è uno dei punti di forza del Lenovo Z6 Pro: si tratta di un’unità da 6,39 pollici di tipo OLED, prodotta da Samsung, con risoluzione FullHD+ (1080 x 2340 pixel), rapporto d’aspetto di 19,5:9 ed una densità di 403 ppi

Hardware e software

Lenovo Z6 Pro dispone di una dotazione hardware da primo della classe: il processore è l’ultimo di casa Qualcomm, lo Snapdragon 855, un octa-core fino a 2,84 GHz, coadiuvato dalla scheda grafica Andreno 640. La memoria RAM, nella versione base, è di 6 GB ed è abbinata ad uno spazio di archiviazione interno di 6 GB espandibili tramite ricorso a scheda di memoria esterna di tipo microSD. Previsti anche tagli di memoria da 8/128 GB, 8/256 GB e persino da 12/512 GB.

Software basato su Android 9 Pie, con le personalizzazioni dell’interfaccia proprietaria ZUI 11.

Lenovo Z6 Pro: fotocamera

Altro punto di eccellenza del nuovo smartphone cinese è la fotocamera. Sulla scocca posteriore ci sono quattro sensori: il principale è da 48 MP, con apertura f/1.8. Vi è inoltre un sensore ultragrandangolare da 16 MP, apertura f/2.2 e angolo di visione di ben 125°. Presente inoltre un teleobiettivo 2x da 8 MP e apertura f/2.4. L’ultimo è un sensore video da 2MP, apertura f/1.8 e pixel molto più grandi, da 2.9um che collabora agli scatti ed alle registrazioni effettuate in condizioni di scarsa illuminazione. Presente la stabilizzazione ottica, sia in fase di scatto che di registrazione video; questi ultimi raggiungono la risoluzione del 4k a 30 fps. La fotocamera frontale è da 32MP e apertura f/2.0 e gira video in risoluzione fullHD+.

Autonomia, prezzo, uscita in Italia

Lenovo Z6 Pro può contare su una capiente batteria da 4000 mAh, supportata dalla ricarica rapida a 27 W.

Lo smartphone sarà commercializzato sul mercato cinese a partire dal prossimo 29 aprile, a questi prezzi:

Lenovo Z6 Pro 6 GB / 128 GB circa 380 euro equivalenti;

  • 8 GB / 128 GB all’equivalente di circa 400 euro;
  • 8 GB / 256 GB circa 500 euro equivalenti;
  • 12 GB / 512 GB circa 660 euro equivalenti.

Non è previsto il lancio di nessuna di queste versioni sul mercato europeo ed è un vero peccato, vista anche la presenza della banda 20. Nonostante ciò, si susseguono i rumors sull’imminente presentazione di un modello equivalente, destinato ai mercati europeo ed americano.