adv

Il primo episodio di Life is Strange è arrivato, un nuovo racconto carico di emozioni e malinconia che caratterizzano la nuova avventura tutta da scoprire

Dopo diversi mesi di attesa è finalmente arrivata la nuova serie di Life is strange 2.

I protagonisti non saranno più quelli del primo Life is Strange, né di Life is Strange: Before the storm, bensì Sean e Daniel i quali hanno aperto il primo episodio intitolato Roads.

Life is Strange 2

Life is Strange 2 si concentra sulla storia dei due protagonisti, fratelli che devono affrontare una serie di eventi difficili da gestire

I due dovranno contare vicendevolmente sul supporto dell’altro, condividendo il dolore e continuando a cercare un motivo per vivere.

Dimentichiamoci, quindi, di Max, Chloe e Rachel dei passati episodi e inoltriamoci nella lontana Arcadia Bay a Seattle.

Life is Strange 2

Sean e Daniel sono due ragazzi semplici che cercano di passare inosservati, il primo lontano dal diventare adulto, frequenta ancora il liceo; il secondo, invece, ha soli 9 anni ed è molto legato al fratello.

La tranquillità della loro vita verrà stravolta, però, da un evento che cambierà radicalmente le cose.

Quello che dovranno affrontare i ragazzi sarà un viaggio interiore, uno dei temi fondamentali alla base di Life is Strange, conferendo un senso realistico alla nuova serie di Life is Strange e toccando le corde dell’animo di ognuno di noi.

Life is Strange: le caratteristiche del gioco

In Life is Strange 2 i protagonisti saranno entrambe i fratelli, in particolar modo le azioni del più grande condizioneranno le scelte del più piccolo.

Il gioco si apre con Sam che scende dall’autobus insieme ad un’amica e parlano della ragazza per la quale il protagonista ha una cotta.

Life is Strange 2

Successivamente i due discutono di come organizzarsi per andare al party che ci sarà la sera stessa, in maniera del tutto naturale e come si addice ad un adolescente.

Tutta questa normalità sarà sconvolta da un evento traumatico, che costringerà i due fratelli a lasciare, scappando, la casa di famiglia.

In questo nuovo capitolo di Life is Strange i temi toccati sono quelli già presenti nella prima serie del gioco: ancora una volta si parla di droga, ma in maniera più consapevole e matura, rendendo il gioco ancora più realistico e credibile.

Altro tema è l’approccio alla sessualità del protagonista, a tratti timida e ironica, come è solito essere in adolescenza.

Life is Strange 2

Non mancano sfondi politici e dibattiti al riguardo che saranno affrontati dai personaggi nel corso dell’episodio.

In questo nuovo gameplay le avventure hanno uno sfondo narrativo, che pareggiano le vicende precedenti capitoli, in cui le storie dei diversi personaggi sono raccontate a schermo, attraverso scene toccanti ed emotive e discorsi profondi.

Il player potrà intervenire all’interno del racconto solo in particolari circostanze, rispondendo con delle frasi nel momento più opportuno oppure ponendo domande agli altri personaggi.

Life is Strange 2

Sarà, inoltre, possibile esplorare gli ambienti circostanti, come accadeva nel primo Life is Strange, esaminando i vari oggetti presenti.

 

Life is Strange: aspettative deluse?

Life is Strange 2 non sembra essere il capolavoro tanto atteso, tuttavia riesce a combinare bene le atmosfere del racconto con la dinamica del gioco, lasciando vivere al player una esperienza emozionante e intensa.

Life is Strange 2

Ancora una volta Dontnod riesce a stupire i propri fan attraverso un gioco realmente di impatto e personaggi intriganti che lasciano riflettere.

Nel frattempo, per altri aggiornamenti Stay tuned!

Avatar
Sarnataro Carla, nata a Villaricca il 21 giugno del 1993, ha conseguito il diploma nel 2012 presso il Liceo scientifico A.M. De Carlo a Giugliano, mentre la Laurea Triennale in Scienze e Tecniche psicologiche nel 2015. A luglio 2018 ha conseguito la Laurea Magistrale con lode in Psicologia Clinica e di Comunità presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II. La scrittura è una passione recondita che pian piano sta fiorendo attraverso diversi sbocchi; la lettura l’accompagna sin da piccola insieme ad altre passioni artistiche come la pittura e il disegno.