Presto, sul grande schermo, ritorneranno Neo e Trinity, diretti da Lana Wachowski che con la sorella di Lilly, aveva già diretto i primi tre film della saga.
adv

Presto, sul grande schermo, ritorneranno Neo e Trinity, diretti da Lana Wachowski che con la sorella di Lilly aveva già diretto i primi tre film della saga

La notizia è stata ufficializzata in occasione del 20esimo anniversario della celeberrima saga cult. Matrix ha rivoluzionato il mondo di concepire ed immaginare le storie di fantascienza per il grande schermo. In un comunicato la Warner Bros. e Village Roadshow Pictures, che produrranno e distribuiranno il film, annunciano l’arrivo del quarto film della saga e con esso ritroveremo anche gli amati personaggi di Neo (Keanu Reeves) e Trinity (Carrie-Anne Moss). Toby Emmerich di Warner Bros. Picture, ha dichiarato: “Non potremmo essere più felici di rientrare in Matrix con Lana. Lana è una visionaria, un’autrice originale e creativa, e non siamo eccitati che scriva, diriga e produca questo nuovo capitolo dell’universo di The Matrix”.

Trama assolutamente top-secret

Al momento c’è riserbo assoluto sulla trama, ne se nel progetto per il quarto capitolo della serie sa coinvolta anche la sorella Lilly. Non è dato sapere neanche se nel cast ci sarà Lawrence Fishburne (Morpheus) uno dei personaggi principali delle precedenti pellicole. Secondo alcuni rumors, la produzione di Matrix 4, inizierà già nei primi mesi del 2020. La sceneggiatura sarà curata dalla Wachowski che verrà affiancata da Aleksandar Hemon e David Mitchell, quest’ultimo autore del romanzo Cloud Atlas da cui è tratto l’omonimo film (diretto anch’esso dalle sorelle Wachowski). Alla produzione, invece, la regista verrà affiancata da Grant Hill.

Wachowski è entusiasta del progetto, tento che ha dichiarato: “Molte delle idee che io e Lilly abbiamo esplorato 20 anni fa riguardanti la nostra realtà sono attualmente ancora più rilevanti. Sono davvero felice nel poter riavere questi personaggi nella mia vita e grata per un’altra opportunità di lavorare con i miei brillanti amici“.

Il successo della saga

La Warner Bros. e Village Roadshow Pictures con il quarto capitolo sperano di replicare il successo delle pellicole della serie. I tre film precedenti, “The Matrix,” “The Matrix Reloaded” e “The Matrix Revolutions”, incassarono complessivamente più di 1,6 miliardi di dollari, una cifra astronomica vent’anni fa.

I fan della serie, però, sono divisi: tra chi è felicissimo e trepidante per questo nuovo film e chi, invece,  crede che la saga era da lasciare così com’era visto che il finale non aveva lasciato campi aperti per un seguito.

Mi chiamo Benedetta Greco, nel 2013 mi sono laureata in giurisprudenza, presso l'università Federico secondo di Napoli, con tesi sulla definizione di terrorismo in diritto internazionale (di cui vado molto fiera). Ho collaborato come praticante avvocato abilitato per diversi Studi legali e nel 2016 dopo tre anni di gavetta ho superato con successo l'esame di abilitazione alla professione forense. Le mie esperienze professionali si estendono anche al piano della didattica: nel 2014 ho diretto dei moduli riguardanti la “Legislazione commerciale” e “ Legislazione fiscale” nell'ambito di un corso sui “Requisiti professionali per il commercio” nonché un modulo sui “Riferimenti normativi e legislativi in ambito socio sanitario” rientrante nel corso di studi per l’acquisizione dell’attestato di Operatore socio sanitario.