adv

E’ deceduta, stamani, Alma Franca Maria Norsa; per tutti Franca Valeri

Aveva compiuto 100 anni il 31 luglio scorso.

“Mi piace il teatro, bella copia della vita”, amava dire. Era il suo modo di vivere l’arte che connaturava con il suo spirito satirico, intelligente, sottile e graffiante.

Mai scontata, sempre lucida nella narrazione e nell’interpretazione; dal suo libro – del 2010 – “Bugiarda no, reticente” una considerazione è restata impressa, per la grande visione sul mondo femminile: “L’uso dell’uomo nella vita domestica è piuttosto recente. Meno recente quello della donna nel mondo del lavoro”.