Motorola One ecco il primo smartphone di Motorola con Android One
adv

Motorola One è ufficiale: caratteristiche e prezzo del primo smartphone della famiglia con Android One. In arrivo anche Motorola One Power

Motorola One, il primo smartphone della famiglia Motorola con a bordo Android One, è stato ufficialmente presentato, dopo essere stato annunciato per mesi. Si tratta di un device davvero interessante, sia per le specifiche tecniche che per il prezzo relativamente accessibile a cui verrà proposto. Vediamo assieme tutte le caratteristiche del nuovo arrivato: per chi volesse fare un confronto, qui abbiamo recensito Moto G6, Moto G6 Plus e Moto G Play.

Motorola One display e notch

Motorola One: design

Il nuovo smartphone di Motorola ha dimensioni medio-grandi, ma non tali da pregiudicarne completamente l’utilizzo con una sola mano: 150 x 72 x 7,97 mm. Seppur a fatica, Motorola One entra nella maggior parte delle tasche. Neanche il peso è trascurabile: 162 grammi. Le cornici laterali sono estremamente ridotte, mentre quella superiore ed inferiore non sono speculari, anzi la seconda è di dimensioni decisamente superiori rispetto alla prima. La scocca anteriore è in vetro, di tipo Gorilla Glass. La scocca posteriore ospita il modulo doppia fotocamera, posizionato in alto a sinistra e il lettore di impronte digitali in posizione centrale. Anche su questo modello Motorola lascia, per fortuna, il jack audio da 3,5 mm per le cuffie.

Motorola One: display

Una delle novità più sostanziose del nuovo smartphone riguarda il display, sul quale fa la sua comparsa la famosa tacca destinata ad ospitare i sensori, il notch. Ma ci sono anche alcune zone d’ombra: in generale, si tratta infatti di una unità LCD solo discreta, dalla diagonale di 5,9 pollici, con risoluzione HD+ (720 x 1520 pixel), densità di 287 ppi e rapporto d’aspetto di 19:9. Proprio la risoluzione è una delle note dolenti del nuovo smartphone e sembra essere una scelta un po’ anacronistica, viste le recenti tendenze del mercato.

Motorola One design

Motorola One: hardware

Motorola One si presenta con un hardware rodato e affidabile, anche se un po’ datato. Il SoC è lo Snapdragon 625, un octa-core fino a 2 GHz, accompagnato dalla scheda grafica Andreno 506 ed abbinato ad una memoria RAM di 4 GB. La memoria interna è pari a 64 GB, espandibili fino a 256 GB mediante ricorso a scheda di memoria esterna di tipo MicroSD. Anche in questo caso, le scelte effettuate sembrano essere di tipo conservativo e volte a coniugare buone prestazioni a un basso consumo energetico.

Motorola One: software

L’appartenenza alla famiglia dei dispositivi Android One conferisce al Motorola One una decisa marcia in più nel comparto software. Il dispositivo arriva munito con Android One, ma sono garantiti gli aggiornamenti ad Android Pie 9.0 ed al successivo Android Q. Le patch di sicurezza saranno inoltre aggiornate per almeno tre anni. L’esperienza d’uso è quella Android Stock, con la massima libertà di personalizzazione ed addirittura la possibilità di eliminare le poche app già preinstallate.

Motorola One: fotocamera

Motorola One integra un modulo a doppia fotocamera sulla scocca posteriore. Il sensore principale è di 13 Mpx, con apertura f/2.0 e messa a fuoco con rilevamento di fase. Esso è accompagnato da un secondo sensore da 2 Mpx con apertura f/2.4, che dovrebbe raccogliere dati sulla profondità di campo, al fine di migliorare la qualità degli scatti. Sono inoltre presenti le funzioni dell’intelligenza artificiale, che permetterà di riconoscere testi e tradurre da altre lingue, scansionare codici a barre e altro ancora. È garantito uno spazio di archiviazione praticamente illimitato su Google Foto e questo permetterà di non appesantire la memoria interna del dispositivo. Con la fotocamera principale sarà possibile registrare video fino alla risoluzione del 4K.

La fotocamera frontale è invece costituita da un sensore da 8 Mpx, con apertura f/2.0.

Motorola One

Motorola One: autonomia e prezzo

Motorola One sarà munito di una batteria da 3000 mAh, in grado di garantire al dispositivo un’autonomia di un giorno, con un utilizzo medio. In caso di necessità, la funzione di ricarica rapida Turbo Power dovrebbe garantire 6 ore di autonomia con 20 minuti di carica. Il prezzo di lancio di Motorola One è di 299 Euro, mentre la data esatta di commercializzazione non è stata ancora resa nota. Come siamo ormai abituati con i dispositivi Motorola, è lecito attendersi un calo del prezzo già nelle settimane immediatamente successive all’uscita dello smartphone.

Motorola One Power

Destinato esclusivamente al mercato indiano, almeno nelle intenzioni dell’azienda, è stato inoltre presentato Motorola One Power. Si tratta di un dispositivo di dimensioni leggermente maggiori del fratello minore, con schermo più grande, da 6,2 pollici, che raggiunge la risoluzione FullHD+. Migliorie ulteriori riguardano il comparto Hardware (SoC. Snapdragon 636 + GPU Andreno 509) e quello fotografico (Sensori posteriori 16+5 Mpx, sensore frontale 12 Mpx). Passi da gigante sul versante dell’autonomia, con una batteria della capacità di 4850 mAh. Non si hanno notizie, per ora, del prezzo di lancio sul mercato indiano, né è possibile escludere un suo successivo approdo anche sul mercato europeo.