adv

Un arresto e sei denunce. Sequestrato anche un giubbotto antiproiettile

Quartieri Spagnoli passati al setaccio dai Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli, durante un servizio straordinario di controllo del territorio. I militari della Compagnia Napoli Centro, supportati dall’alto da un velivolo del 7° Nucleo Carabinieri Elicotteri di Pontecagnano e su strada da quelli del Reggimento Campania, del nucleo cinofili di Sarno e del Nucleo Radiomobile di Napoli, hanno controllato complessivamente 449 persone – 197 delle quali già note alle ffoo – e 131 veicoli.

63 le contravvenzioni al cds notificate, gran parte per guida senza casco, patente e per mancanza di copertura assicurativa: 8 i ciclomotori sequestrati e affidati alle depositerie autorizzate. In manette per detenzione di droga a fini di spaccio Amedeo Ferrigno, 31enne del quartiere Avvocata già noto alle Forze dell’Ordine, arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo di Napoli Centro.

Durante una perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di 12 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e materiale vario per taglio e confezionamento dello stupefacente.

Ferrigno è sei le persone denunciate, tre di queste per guida senza patente. Un 19enne dei Quartieri Spagnoli è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico ed è stato denunciato per porto abusivo di armi atti ad offendere. Un 35enne dovrà invece rispondere di accensioni ed esplosioni pericolose perché sorpreso ad esplodere fuochi d’artificio in pieno centro abitato: festeggiava il compleanno della moglie.

Durante le perquisizioni è stato sequestrato anche un giubbotto antiproiettile sul quale sono in corso verifiche ed accertamenti. Un parcheggiatore abusivo – già sanzionato e recidivo – è stato segnalato all’A.G. perché sorpreso a chiedere denaro agli automobilisti in cerca di parcheggio.

Undici, infine, gli assuntori di stupefacenti segnalati alla Prefettura.