Arma dei Carabinieri
adv

Tre le persone denunciate, altrettanti i parcheggiatori abusivi sanzionati

I Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli continuano senza sosta i servizi di controllo del territorio. A finire nel mirino il quartiere di Soccavo ed il Rione Traiano, presidiati dai militari della Compagnia di Bagnoli.

143 le persone, 31 con precedenti di Polizia, 42 i veicoli controllati: numerose le contravvenzioni notificate, molte delle quali per guida senza casco e senza copertura assicurativa.

Denunciato un 46enne di Cavalleggeri per evasione. Nonostante fosse sottoposto ai domiciliari, l’uomo è stato sorpreso fuori dalla sua abitazione.

Dovrà rispondere di resistenza a Pubblico Ufficiale. una 30enne di Soccavo, fermata durante un controllo alla circolazione mentre era a bordo del suo scooter. La 30enne, piuttosto che rispettare l’alt, è fuggita sperando di farla franca: raggiunta facilmente dopo un breve inseguimento è stata bloccata e denunciata.

Ancora una denuncia per un 46enne del centro città, sorpreso alla guida della sua auto senza che avesse mai conseguito la patente.

Durante il servizio i militari hanno rinvenuto in un’area verde di Via Tertulliano una pianta di cannabis sativa di circa 1,70 metri. Era stata piantata in un’aiuola affinché fosse coperta dalle erbacce.

Tre i parcheggiatori abusivi sanzionati: chiedevano denaro agli automobilisti in cerca di parcheggio lungo l’area costiera a ridosso dei lidi di Bagnoli.

I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.