Netflix e Mediaset
Netflix e Mediaset insieme per sette film
adv

Netflix festeggia i due milioni di abbonati in Italia con un accordo con Mediaset per produrre sette film

Netflix in Italia si sta sempre più diffondendo e, grazie anche a una buona politica dei prezzi, ha raggiunto i due milioni di abbonati che hanno spinto la compagnia a siglare un accordo con Mediaset per produrre una serie di film tutti made in Italy. Dopo l’accordo con Sky ecco un altro importante investimento da parte di Netflix.

I dettagli dell’accordo

Netflix ha annunciato che investirà in Italia 200 milioni di euro nei prossimi due anni, questo grosso impegno consisterà in un’alleanza con Mediaset nella produzione di sette film. Un fatto positivo, poiché i lungometraggi che verranno prodotti non saranno visibili solo in Italia, ma in tutto il globo. Un modo per diffondere ancora di più il made in Italy a livello internazionale.

“Non concorrenti ma complementari”, così ha dichiarato Reed Hastings, Ceo e fondatore di Netflix, che ha annunciato l’accordo con il gruppo televisivo italiano. Infatti, i film andranno in onda a partire dal 2020 sulla piattaforma streaming e successivamente, dopo soli 12 mesi, saranno trasmessi sui canali Mediaset.

Netflix e Mediaset: i film in cantiere

Quali sono i film che vedremo? Al momento quelli certi sono cinque:

  • Al di là del risultatostoria di un’amicizia ambientata nel mondo degli ultras di calcio, raccontata durante le ultime settimane del campionato;
  • Sotto il sole di Riccioneclassica storia d’amore di alcuni teenagers in vacanza a Riccione;
  • L’ultimo paradisoracconto di vendette e di amori nella società italiana degli anni ’50;
  • Il Divin Codinola storia di uno dei più grandi calciatori italiani, Roberto Baggio;
  • Sulla stessa ondaanche qui una storia d’amore adolescenziale in una calda estate siciliana.

Questi sono, al momento, i lungometraggi previsti e, in attesa di scoprire gli altri due, il Ceo di Netflix ha dichiarato: “L’Italia ha una grande tradizione cinematografica e siamo certi che questi film possano essere apprezzati dal pubblico di tutto il mondo”.

Avatar
Nato a Napoli nel 1983, Francesco De Fazio consegue, con lode, la laurea magistrale nel 2012 in “Comunicazione pubblica e d’impresa” presso l'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli e nel 2013, presso lo stesso ateneo, si specializza come “Esperto nell’orientamento scolastico, universitario e professionale”. Nel 2011 ha svolto un tirocinio presso l’Ufficio stampa del Provveditorato alla Opere Pubbliche Campania e Molise, ma la passione del giornalismo continua nel corso degli anni continuando a scrivere per vari giornali online. L’esperienza più significata inizia nel giugno 2012 dove lavora presso il Servizio di Orientamento e Tutorato del Suor Orsola Benincasa. In qualità di Consulente all’Orientamento ha svolto attività di: consulenza e colloqui di orientamento didattico e professionale, promozione di Ateneo, gestione social network, tutor d’aula.