Netflix e lo streaming digitale è questo il futuro della tv
adv

Lo streaming digitale ha rivoluzionato, grazie al successo di Netflix, il metodo di diffusione di contenuti audio – video al grande pubblico.  Quale sarà il futuro della tv?

Netflix e la rivoluzione dello streaming digitale

Il successo commerciale di Netflix, dapprima negli Stati Uniti, adesso anche in Europa, è destinato a cambiare, forse definitivamente, l’approccio di milioni di persone alla tv. Oggi tutti i grandi network presenti sul piccolo schermo sono consapevoli di doversi adeguare ad un nuovo modello di distribuzione dei contenuti audio-video, che passa dal produttore al consumatore senza mediazioni, ad un prezzo notevolmente più basso. Alcuni grandi colossi, come la Disney, si sono già attrezzati ed a stretto giro proporranno il proprio servizio di diffusione dei contenuti in streaming, massimizzando i guadagni grazie all’assenza di intermediazione nella loro diffusione. Non avulse da questo discorso le piattaforme che diffondono al grande pubblico i contenuti sportivi di maggior rilievo, a partire da calcio, basket e motori.

Netflix su smartphone

Lo streaming digitale ed il futuro della tv

Insieme ai vecchi padroni della tv via cavo, tuttavia, sono adesso presenti (o in procinto di entrare) sul mercato digitale i protagonisti della rivoluzione web degli ultimi anni: FacebookYoutube in primis. Sono questi i concorrenti più pericolosi di Netflix. Accanto a loro, tante nuove piccole realtà nella diffusione di contenuti web, che sperano di ritagliarsi uno spazio sempre maggiore in un campo in cui il successo è determinato non solo dalla consistenza del capitale, ma anche da fattori come la creatività e l’originalità. L’utilizzo dello smartphone come mezzo principe nella diffusione dei nuovi contenuti, lascia difatti aperta la porta alla creazione di programmi innovativi e che sarebbero inadatti al grande schermo.

La nuova tv virerà dunque interamente sul digitale? Difficile pensarlo. Una nuova strada è stata comunque tracciata e l’attenzione di Apple verso Netflix, di cui si è molto vociferato nei giorni scorsi, ne è la prova. L’interesse crescente dei mercati finanziari per il segmento dello streaming digitale indica del resto, chiaramente, le potenzialità di questa terra in gran parte ancora inesplorata, ma piena di rischi oltre che di opportunità.