Notre Dame de Paris
La facciata di Notre Dame de Paris in versione animata
adv

Notre Dame de Paris non rappresenta solo la storia francese ma è fonte d’ispirazione per numerosi artisti. La sua facciata è un simbolo di numerosi film

Le immagini della cattedrale di Notre Dame de Paris in fiamme sono ancora vive nelle nostre menti e difficilmente ce le dimenticheremo.

La cattedrale è un simbolo della storia della Francia, ma anche dell’Europa.

La nota facciata di Notre Dame è stata resa famosa anche grazie ai numerosi film in cui è apparsa.

Vediamo i più noti, ma in particolare ci soffermeremo sul film della Disney.

Il gobbo di Notre Dame

Il gobbo di Notre Dame è un film d’animazione della Disney del 1996, basato sul romanzo Notre Dame de Paris di Victor Hugo.

Personaggio principale è Quasimodo un deforme campanaro della cattedrale che ha difficoltà a farsi accettare dalla società. Antagonista è Frollo, giudice tutore di Quasimodo che nutre un odio profondo per gli zingari e per lo stesso gobbo.

Quasimodo cresce all’interno della cattedrale dove vive la sua intera esistenza. Un trio di gargoyle animati, Hugo, Victor e Laverne, sono gli unici suoi amici e lo incoraggiano a partecipare all’annuale Festa dei Folli.

Nonostante gli avvertimenti di Frollo di non prendere parte alla festa per la sua deformità, Quasimodo partecipa lo stesso e finisce per essere umiliato.

Viene legato su una ruota la quale, girando, lo espone allo scherno della folla, che gli tira di tutto. Frollo si rifiuta di aiutare Quasimodo, ma Esmeralda, una gentile zingara, interviene liberando il gobbo.

Esmeralda segue Quasimodo all’interno della cattedrale, venendo seguita da Febo, il capitano delle guardie, che si rifiuta di arrestarla per presunta stregoneria e la confina all’interno di Notre Dame.

Esmeralda fa amicizia con Quasimodo che se ne innamora e l’aiuta a fuggire da Notre Dame.

Notre Dame di Paris
Il gobbo di Notre Dame in una scena del film

I gargoyle incoraggiano Quasimodo a confessare a Esmeralda i suoi sentimenti, ma il campanaro si dispera quando scopre che lei e Febo si sono innamorati.

Frollo scopre che Quasimodo ha fatto fuggire Esmeralda, ma riesce lo stesso a catturarla preparandosi a bruciarla sul rogo dopo che lei rifiuta i suoi sentimenti d’amore per lui, ma Quasimodo la salva e la porta alla cattedrale.

Febo raduna i cittadini di Parigi contro Frollo e i suoi uomini che cercano di entrare nella cattedrale. Il giudice insegue Quasimodo ed Esmeralda fino alla balconata, dove cerca di ucciderli, ma cade nel baratro sottostante, morendo.

In seguito, Quasimodo arriva ad accettare l’amore tra Febo ed Esmeralda e dà loro la sua benedizione. I due lo incoraggiano ad uscire in strada, dove i cittadini lo acclamano come un eroe e lo accettano nella società.

Notre Dame de Paris: gli altri film ispirati dalla cattedrale 

Molti, comunque, sono i film ispirati dalla cattedrale, alcuni dei quali hanno come protagonisti gli italiani. È il caso de “Il gobbo della cattedrale” con Anthony Quinn e Gina Lollobrigida del 1956, anche questo ovviamente, tratto dal romanzo di Victor Hugo.

Delle numerose versioni è forse la più fedele al romanzo originale soprattutto per la scelta di rispettare il finale tragico, a differenza di quanto accade nel film animato Disney.

In molti altri casi, anche se non è l’ambientazione principale, ha fatto però da sfondo a numerosi altri film, basta citare: Il meraviglioso mondo di Amelie, Midnight in Paris, Gli Aristogatti e tanti altri ancora.