twitt
adv

Da oggi non solo tweet, ma anche commenti e “stato online” come novità in arrivo su Twitter

Twitter news #1: “rispondi”

È di poche ore fa la notizia che Twitter abbia iniziato a testare due nuove funzionalità che l’avvicinano a Facebook. Il social network creato da Mark Zuckerberg, infatti, pare essere stato d’ispirazione all’usignolo telematico.

La prima novità, infatti, è l’introduzione del ‘thread’ di risposta, che fa in modo che le discussioni degli utenti vengano visualizzate in maniera distinta ed in uno specifico riquadro di diverso colore. L’obiettivo di questa nuova funzione è quello di rendere più semplice il dialogo e lo scambio di opinioni fra utenti, facendo crescere la sezione dell’applicazione riguardante le conversazioni e la connettività.

rete soc

Twitter news #2: “stato online”

La seconda novità, ancora in fase di test, è il pallino verde affianco al nome che già tutti gli utenti di Facebook ed Instagram conoscono. Sarà possibile, infatti, essere al corrente dello stato dell’account in visione, in particolare se questo è online oppure offline.

Non è ancora chiaro se sarà a disposizione dell’utente una lista dei contatti che sono connessi (come quella degli amici online su Facebook), eventuali notifiche per la connessione dei personaggi per cui si ha maggiore interesse, oppure se non si avrà nulla di tutto ciò.

Social

Twitter news: le fonti e gli aggiornamenti

Sara Haider, Director of Product Management di Twitter, ha postato sul proprio account del social network due differenti schermate, in cui avvisava l’utenza delle novità. Jack Dorsey, CEO e Co-Founder del sito, ha confermato le parole del membro del suo team, re-twettando a sua volta i post della donna.

Purtroppo, per chiunque chieda il momento in cui verrà messo a disposizione degli utenti un aggiornamento in grado di implementare queste funzionalità, non si hanno risposte adeguate. Non è stata, infatti, rilasciata alcuna data di riferimento riguardo la pubblicazione di queste funzioni. Non resta che rimanere in attesa di nuove informazioni da parte di Twitter.

Nato a Napoli nel 1993, consegue il diploma di maturità classica presso il liceo Umberto I, dopodiché decide di abbandonare gli studi canonici per dedicarsi alla scrittura ed alla recitazione. Per quest’ultima si trasferirà a Roma, frequentando accademie e laboratori di recitazione, che lo porteranno a tornare a Napoli nel 2017. La scrittura è una passione che, fin dall’adolescenza, è divenuta sempre maggiore, affiancandosi all’amore per il cibo e per i videogiochi.