Nuovi iPhone: code di 400 persone a Singapore

A Singapore file di 400 persone per essere tra i primi al mondo ad acquistare il nuovo iPhone

25
Apple Store Singapore
adv

A Singapore file di 400 persone per essere tra i primi al mondo ad acquistare il nuovo iPhone

Negli ultimi anni è divenuta ormai una vera e propria abitudine quella di sostare in code di ore ed ore agli ingressi degli Apple Store per accaparrarsi per primi i nuovi modelli di iPhone.

Anche il 2018, nonostante la possibilità di prenotare l’ultimo modello di smartphone della Apple direttamente con consegna a domicilio, non ha fatto eccezione e gli annuali raduni di appassionati sono già in corso.

Code di 400 persone a Singapore per il nuovo iPhone

A Singapore, Paese che per il suo fuso orario sarà uno dei primi a mettere in vendita l’ultimo modello di iPhone, si sono già messe in fila circa 400 persone.

Secondo quanto riportato da Channel NewsAsia, il compratore in pole position si chiama Le Van Thang ed è un ventenne del Vietnam, in viaggio a Singapore con un gruppo di 44 persone, proprio per essere tra i primi a comprare il nuovo smartphone.

Tra gli altri, c’è anche un altro giovanissimo vietnamita, studente a Singapore, che è stato incaricato, insieme ad un gruppetto di altri ragazzi, di comprare il nuovo iPhone da parte di un negozio del suo Paese per 200 dollari.

Come resistere in coda?

Per i futuri compratori in coda c’è la possibilità di fare delle brevissime pause per soddisfare i bisogni primari, cioè per andare in bagno e per mangiare.

Per chi, invece, non vuole proprio allontanarsi, è possibile richiedere il pasto in coda grazie ai servizi di Deliveroo, app che permette di ricevere il cibo da asporto direttamente in fila. Questo servizio, però, non è disponibile in tutti i negozi del mondo, ma solamente in 12: Germania, Francia, Spagna, Belgio, Irlanda, Regno Unito, Australia, Olanda, Hong Kong, Emirati Arabi, Singapore per l’appunto ed anche in Italia.