adv

Gli occhiali protettivi sono di fondamentale importanza per chi pratica sport, in particolare per proteggere gli occhi dai raggi dannosi del sole. Scopriamo altri dettagli…

Gli occhiali protettivi per lo sport sono studiati per proteggere gli occhi durante le attività, infatti non si risentirà del vento, della polvere, dei rami se si sta in bicicletta o della polvere mentre si corre.

 Tuttavia, la funzione principale degli occhiali sportivi è quella di proteggere i nostri occhi dai raggi del sole.

Quando si fa sport è importante avere sempre una visione chiara, infatti la nostra vista non dovrebbe essere mai oscurata o interrotta, proprio perché potrebbero capitare incidenti anche piuttosto pericolosi.

occhiali protettivi da sport

 Per questo per avere delle prestazioni ottimali, ma anche per proteggere noi stessi è necessario munirsi di occhiali sportivi.

Occhiali protettivi: quali scegliere?

Grazie ad una visione più nitida e chiara fornita dagli occhiali sportivi si potrà percepire appieno il senso di profondità e il movimento del nostro avversario, nonché avere una comprensione ottimale dello spazio che ci circonda.

Nondimeno, gli occhiali devono anche tenere conto delle esigenze dello sportivo .

 Innanzitutto, devono essere adatti allo sport che si sta praticando, inoltre devono omologarsi perfettamente alle necessità del soggetto in base ai difetti visivi o altre problematiche.

Le moderne tecnologie hanno permesso di sviluppare occhiali protettivi per lo sport anche per coloro che hanno difetti visivi o particolari prescrizioni mediche, in questo modo chiunque può praticare attività sportiva a livello amatoriale o professionale senza dover rinunciare a nulla.

occhiali da sport

Ad esempio chi è molto sensibile alla luce non potrà fare a meno degli occhiali da sole polarizzati studiati per migliorare la visione nelle giornate assolate.

Queste lenti sono dotate di un filtro speciale che blocca i raggi del sole e garantisce una visuale migliore attenuando i riflessi, in particolar modo vicino alle superfici d’acqua.

In primis devono essere occhiali infrangibili, quindi il vetro dovrà essere ben solido e la montatura perfettamente aderente al viso.

Inoltre è possibile personalizzarli in modo da renderli migliori, magari aggiungendo l’antiriflesso al vetro e l’indurimento. Altro suggerimento è avere le stanghette il ponte nasale dell’occhiale su misura rispetto allo sport che si sta praticando, infatti in alcuni casi è necessaria anche una fascia elastica che avvolga il capo.

Occhiali protettivi: per quali sport devono essere indossati?

A dover indossare degli occhiali per lo sport sono tutti coloro che praticano un’attività, sia un atleta dilettante o professionista.

 Gli occhiali sono indossabili anche se si è al chiuso in caso di particolari esigenze, possono essere messi all’aperto sotto la pioggia, in caso di giornate assolate, oppure quando si va in bicicletta in qualsiasi circostanza ambientale.

Gli occhiali sportivi sono adatti anche per sport meno convenzionali come ad esempio il golf oppure le escursioni in montagna, l’importante è che siano occhiali di buona fattura all’altezza di ogni sfida e adatti alle proprie esigenze

Ad oggi ne esistono di diversi tipi, basta solo scegliere quello che meglio rispecchia i propri gusti e le proprie esigenze!

Laureata in "Comunicazione Pubblica, Sociale e Politica", appassionata di lettura e scrittura fin dai tempi della mia infanzia: al tempo i miei temi venivano pubblicati su un giornale locale della mia cittadina, Marigliano. Crescendo sono diventata una sportiva che non si è limitata solo a praticare calcetto, ma a scrivere anche articoli: quando il presidente della mia squadra ha visto che avevo una certa bravura nello scrivere, mi ha messo in contatto con la sezione sportiva di un quotidiano campano, Metropolis al quale inviavo un articolo ogni settimana che descriveva minuziosamente la partita della squadra. La mia scrittura poi è proseguita per diletto, non per professione ed è culminata nella stesura delle 2 tesi che mi hanno dato grosse soddisfazioni, facendomi ottenere voti soddisfacenti. Forse il modo migliore che io abbia mai trovato per esprimere me stessa ed i miei pensieri, è proprio la scrittura.