adv

Oggi, 30 giugno è Sant’Ottone di Bamberga.
E’ riconosciuto come guaritore delle febbri e dei morsi dei cani rabbiosi.

A Napoli si dice così “Quanno ‘o tavernaro sta ‘mmocca ‘aQuanno ‘o tavernaro sta ‘mmocca â cantina, into nu’ ‘nc’è nesciuno cantina, into nu’ ‘nc’è nesciuno” (quando l’oste è all’uscio della cantina significa che all’interno non ci sono clienti); se il proprietario di un locale è all’ingresso vuol dire che il suo stesso locale non è frequentato.

Riflessione del giorno:

l’urto della realtà con la vita suscita la nascita dell’esperienza.

Casimiro Toddichio