Home all sport Tempo Libero Oggi, 5 agosto, si festeggia Sant’Osvaldo di Northumbria

Oggi, 5 agosto, si festeggia Sant’Osvaldo di Northumbria

32

Osvaldo nacque nel 604, era figlio del re di Northumbria, Ethelfrith, e quando il regno fu preso da re Edwin, Osvaldo con la sua famiglia si rifugiò in Scozia, dove abbracciò la fede cristiana.

Alla morte di Edwin nel 633, ritornò in Northumbria, sconfisse in battaglia il re britannico Cadwalla e riconquistando il trono. Si racconta che Osvaldo, prima dell’inizio della battaglia, fece innalzare una croce di legno e radunò i suoi soldati in preghiera per la vittoria.

Dopo lo scontro vittorioso, il re chiamò l’abate Aidano conosciuto nel monastero di Iona, che divenne il primo vescovo di Lindisfarne, affinché predicasse il Vangelo nel regno di Northumbria.

Il cristianesimo con il benefico influsso del re, incontrò il favore del popolo, molti si convertirono, vennero costruite chiese e monasteri. Il suo regno purtroppo non fu lungo, durò solo otto anni, dimostrandosi esemplare come re cristiano; morì ucciso nel 642 a soli 38 anni, dal re pagano Penda di Mercia.

 

A Napoli si dice: “‘O Pateterno manna ‘o ppane a chi non tene li diente”.
(il Padre Eterno manda il pane a chi non ha denti).

 

Riflessione del giorno:

Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l’esperienza.
(Oscar Wilde)

 

Casimiro Todicchio