Qualche utile consiglio per superare, facilmente, l'ora legale
Qualche utile consiglio per superare, facilmente, l'ora legale
adv

L’ora legale sta quasi per giungere ma non tutti sanno come fare a superare il traumatico passaggio dall’ora solare all’ora legale 

Aggiornamento giorno 29\03\2019 delle ore 12:58

Vi ricordiamo che l’ora legale sta per entrare in vigore. Allo scoccare delle ore 2.00 del mattino di domenica 31 marzo si passerà direttamente alle ore 3.00. Qui vi presentiamo dei consigli per superare, velocemente, lo stress della perdita di un’ora di sonno, simile al jet lag dei voli aerei.

Abbiamo parlato ampiamente dell’argomento ora legale. Tra sabato 30 marzo e domenica 31 marzo ci sarà il cambio d’ora, che avrà come conseguenza uno spostamento in avanti della lancetta dell’orologio di un’ora.

Questo vuol dire che avremo un’ora in meno per dormire. Come fare a superare il primo impatto di questo evento? Di seguito, alcuni consigli su come fare.

Come evitare lo stress dell'ora legale
Come evitare lo stress dell’ora legale

1 Andare a letto presto

Potrebbe sembrare una stupidaggine ma, da recenti studi, è emerso che nella notte del cambio d’ora è fondamentale non andare tardi a letto per evitare che il corpo si stressi troppo durante la successiva giornata.

Anche per questo motivo i cambi d’ora si svolgono sempre nei weekend: il corpo umano è una vera e propria macchina che ha bisogno anche di riposo per funzionare al meglio.

Inoltre, andando a letto presto si eviterà di confondersi, nelle prime ore, tra il vecchio e il nuovo orario.

2 Non bere e non mangiare troppo nei primi giorni

Per rimanere presenti a se stessi ed evitare stress inutile ad un corpo che deve abituarsi a nuovi ritmi giornalieri sarebbe utile non bere e non mangiare in maniera eccessiva durante i primi giorni.

In questo modo, il nostro corpo sarà facilitato ad abituarsi più facilmente e più velocemente alla nuova situazione.

3 Stare all’aperto e fare una bella passeggiata

Per mantenere rilassato e senza stress il nostro corpo, durante il cambio d’ora, vi consigliamo di fare (appena possibile) una bella passeggiata.

Stare all’aperto, prendendo aria fresca è un ottimo metodo per migliorare la reattività e facilitare il superamento del cambio d’ora.

Uno studio medico statunitense

Recuperare in fretta l’alterazione del ciclo veglia-sonno è di fondamentale importanza.

Diversi cardiologi statunitensi hanno riscontrato che la perdita di un’ora di sonno (a causa del cambio d’ora) comporta un incremento del 25% di possibilità di subire un infarto cardiaco.

Questa possibilità, però, diminuisce del 21% se l’ora di sonno perduta viene recuperata.

Seguite i nostri consigli e fateci sapere.

Avatar
Alessandro Maria Raffone, napoletano, classe ‘84, dopo la laurea in Scienze Storiche dell’Università Federico II, ha vinto un premio del Corso di Alta Formazione in Scienze Politiche “Studi Latinoamericani” dell’Università La Sapienza con la tesi Italia Fascista, Italiani all’estero e Sud America. Nel 2015 ha fondato l’Associazione Culturale “Heracles 2015”, la cui mission è far conoscere gli aspetti meno noti di Napoli. Ha scritto per la rivista Il Cerchio, e ha collaborato con il think thank indipendente Katehon. Ha concluso il Dottorato di Ricerca in “Storia, culture, e saperi dell’Europa Mediterranea dall’antichità all’età contemporanea” presso l’Università degli Studi della Basilicata nel febbraio 2018.