Ottobre mese europeo sicurezza informatica
adv

Questo mese di ottobre del 2019 sarà dedicato al Mese Europeo sulla Sicurezza Informatica (MESI), in inglese European Cyber Security Month (ECSM)

Grazie alla nuova direttiva europea in merito alla sicurezza informatica, il celebre GDPR (acronimo inglese per General Data Protection Regulation), l’Unione Europea è oramai il capofila di una nuova visione per quanto riguarda la cyber security dei dati telematici. Proprio per questo motivo, in Europa, un periodo dedicato alla sensibilizzazione e allo studio del Regolamento Generale per la Protezione dei Dati 679 del 2016 esiste ed è il mese di ottobre.

European Cyber Security Month

L’European Cyber Security Month è organizzato, a livello europeo, dall’ENISA cioè l’Agenzia europea per la sicurezza delle reti e dell’informazione, ente la cui sede si trova a Heraklion (in italiano, Candia), sull’isola greca di Creta. Scopo dell’ECSM è quello di informare i cittadini europei sulle reali minacce informatiche e sui diversi mezzi per affrontarle. Si cerca, inoltre, di cambiare la loro percezione sulle minacce che si celano nel web, fornendo contemporaneamente nuove informazioni in materia di cyber security.

Il MESI in Italia

In Italia, il MESI è gestito da CLUSIT – Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica assieme a varie organizzazioni, enti, Università e Centri di Ricerca. Tutte le attività dovranno essere in sintonia con l’ISCOM (Istituto Superiore delle Comunicazioni e delle Tecnologie dell’Informazione del Ministero dello Sviluppo Economico.

ENISA

L’ENISA è stata fondata il 13 marzo del 2004 tramite il Regolamento europeo numero 460 dello stesso anno. Dal 1° settembre 2005 è in piena attività. Sono 70 i dipendenti dell’Agenzia europea per la sicurezza delle reti e dell’informazione e l’attuale Direttore Esecutivo è il tedesco Udo Helmbrecht.

Eventi in programmazione

Alcuni degli eventi in programma in questo mese di ottobre, che è possibile visionare completamente sul sito Clusit:

12/09/2019 – Milano –  Approfondire le criticità nella negoziazione di un contratto per l’acquisto di servizi in cloud, anche in relazione al GDPR (Regolamento UE 2016/679);

19/09/2019 – Milano – Cloud Security Summit 2019;

07/10/2019 – Milano – corso Modello Organizzativo della Privacy;

10/10/2019 – Milano- Presentare le modalità di gestione dei Cyber Risk e valutazione degli investimenti di prevenzione e/o protezione;

10/10/2019 – Pero (MI) – 2° Automotive Campus

Dal 11/10/2019 al 12/10/2019 – Busto Arsizio (VA) – The Galahacktic Challenge

15/10/2019 – Milano – Terze parti: da anello debole ad opportunità. Garantire la sicurezza delle informazioni lungo la Supply Chain;

Dal 15/10/2019 al 17/10/2019 – Milano- corso GDPR Privacy Specialist;

17/10/2019 – Milano – EU Cybersecurity Act. L’evoluzione del contesto certificativo per le aziende ICT;

18/10/2019 –Udine -Digital Security Festival – Consapevolezza dei rischi nell’era digitale: in azienda, a scuola e a casa;

21/10/2019 – Firenze – Persona, riservatezza, dati personali e GDPR nella società digitale;

Dal 21/10/2019 al 27/10/2019 – Milano- Cryptowars 2019;

25/10/2019 – Matera – Guida pratica alla sicurezza informatica e ai principali adempimenti Privacy.

Tutte le aziende ed organizzazioni interessate a partecipare a questa campagna sono invitate a scrivere a info@clusit.it.

PSB Consulting e la sicurezza informatica

Per riuscire a svolgere le diverse disposizioni concernenti il Regolamento Generale per la Protezione dei Dati 679\2016 è necessario conoscere tutta una serie di materie. Vi sono società ad hoc che si occupano di ciò. Tra queste, vi consigliamo PSB Consulting, la quale fornisce ai suoi clienti un servizio personalizzato di supporto concreto. Analisi, cura e aggiornamento del piano privacy adeguato alla specifica attività che rispetti tutti gli obblighi previsti dalla normativa vigente.

Se interessati potete contattare PSB Consulting alla mail info@psbconsulting.it.

Avatar
Alessandro Maria Raffone, napoletano, classe ‘84, dopo la laurea in Scienze Storiche dell’Università Federico II, ha vinto un premio del Corso di Alta Formazione in Scienze Politiche “Studi Latinoamericani” dell’Università La Sapienza con la tesi Italia Fascista, Italiani all’estero e Sud America. Nel 2015 ha fondato l’Associazione Culturale “Heracles 2015”, la cui mission è far conoscere gli aspetti meno noti di Napoli. Ha scritto per la rivista Il Cerchio, e ha collaborato con il think thank indipendente Katehon. Ha concluso il Dottorato di Ricerca in “Storia, culture, e saperi dell’Europa Mediterranea dall’antichità all’età contemporanea” presso l’Università degli Studi della Basilicata nel febbraio 2018.