Palma Campania
I Carabinieri di Palma Campania hanno arrestato l'anziano autore dell'omicidio
adv

Omicidio nella notte a Palma Campania dove un anziano ha ucciso con 5 colpi d’arma da fuoco il titolare di un locale

Tragedia a Palma Campania in provincia di Napoli, un anziano di 83 anni, la scorsa notte, ha ucciso con un colpo di pistola il titolare di un chiosco. Nell’agguato sono stati feriti anche la figlia e il genero della vittima.

Il gesto folle sembra essere scaturito dall’eccessivo rumore che veniva dal locale della persona uccisa.

Palma Campania: la ricostruzione dell’omicidio

Come purtroppo avviene spesso in queste circostanze, l’omicidio è stato preceduto da un accesa discussione tra l’anziano e il proprietario 67enne del chiosco.

Il motivo? La musica troppo alta e i rumori che non gli permettevano di dormire. Dopo gli spari le vittime sono state soccorse dal 118 e trasportate negli ospedali di Sarno e Nola. Purtroppo per il titolare del locale non c’è stato nulla da fare, è deceduto poco dopo.

Feriti gravemente anche il genero e la figlia del titolare, quest’ultima ricoverata in prognosi riservata.

Il titolare del noto bar-chalet in via Trieste a Palma Campania si chiamava Giuseppe Di Francesco.

L’arresto dell’anziano

L’anziano è stato subito arrestato dai Carabinieri che, secondo la loro ricostruzione, avrebbe esploso ben 5 colpi d’arma da fuoco.

L’uomo abita proprio al primo piano della palazzina dove si trova il bar, è stato arrestato e portato al carcere di Poggioreale.

L’anziano, al momento, è sotto shock e nella sua abitazione sono stati ritrovate numerose armi, tutte regolarmente denunciate dall’83enne.

Palma Campania: non era la prima lite

Il litigio di questa notte non è stato un episodio isolato. Infatti, non è stata la prima volta che il titolare del chiosco e il pensionato, che abitava proprio lì vicino, litigavano animatamente.

Il motivo, come accade spesso nei pressi dei locali che sono aperti fino a tardi, era sempre lo stesso: musica e clienti che si intrattenevano a chiacchierare rumorosamente facendo innervosire l’anziano che voleva riposare.

Nato a Napoli nel 1983, Francesco De Fazio consegue, con lode, la laurea magistrale nel 2012 in “Comunicazione pubblica e d’impresa” presso l'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli e nel 2013, presso lo stesso ateneo, si specializza come “Esperto nell’orientamento scolastico, universitario e professionale”. Nel 2011 ha svolto un tirocinio presso l’Ufficio stampa del Provveditorato alla Opere Pubbliche Campania e Molise, ma la passione del giornalismo continua nel corso degli anni continuando a scrivere per vari giornali online. L’esperienza più significata inizia nel giugno 2012 dove lavora presso il Servizio di Orientamento e Tutorato del Suor Orsola Benincasa. In qualità di Consulente all’Orientamento ha svolto attività di: consulenza e colloqui di orientamento didattico e professionale, promozione di Ateneo, gestione social network, tutor d’aula.