Pau Donés (Fonte Flickr)
adv

Il celebre cantante degli Jarabe de Palo, Pau Donés, è morto oggi a causa di un cancro

Si è spento all’età di 53 anni Pau Donés, del gruppo musicale spagnolo Jarabe de Palo. I media spagnoli hanno riferito la tragica notizia citando un post redatto dalla sua famiglia sui social. 

Il cantautore spagnolo era malato di cancro, diagnosticato dall’agosto 2015 ed è deceduto a Barcellona.

Una vita per la musica

Donés è nato a Montanuy, Comunità Autonoma dell’Aragona, l’11 ottobre del 1966. Cresciuto a Barcellona e poi a Berlino, si è appassionato alla musica a soli 12 anni, periodo nel quale ricevette la sua prima chitarra, e nella quale comprò i suoi primi due dischi, uno di Bob Marley e uno dei Beatles.

A partire dal 1995 il suo nome è legato indissolubilmente al gruppo Jarabe de Palo, con il quale ha pubblicato ben 12 album di rock latino e pop rock

Il primo album, inciso nel 1996, si chiama La flaca, dal titolo di una delle canzone presenti nel disco che fu la canzone dell’estate successiva.

La grande generosità di Pau Donés

Il cantautore iberico, oltre ad essere stato un grande musicista, è stata anche una persona dal cuore d’oro. Dalla grande generosità. Basti pensare che durante l’emergenza Coronavirus, Pau ha regalato all’ospedale catalano Sant Joan Despí Moisès Broggi 2500 mascherine. 

L’anno scorso, invece, ha partecipato ad un concerto (a Barcellona) per una raccolta fondi per aiutare l’Istituto Oncologico Vall d’Hebrón