adv

La PlayStation 5, erede dalla PS4, ancora tarda ad arrivare sul mercato, intanto tutti gli appassionati della console cercano notizie sul web

Tra quanto sarà disponibile? Quali saranno le caratteristiche della nuova  Playstation 5? Intorno a quale fascia di prezzo si aggirerà? Sono sempre di più le domande che ruotano intorno alla fatidica uscita di PlayStation 5 sul mercato, mentre le risposte restano ancora vaghe e poco soddisfacenti.

Raccogliendo un po’ di informazioni cerchiamo di fare il punto della situazione, in modo da chiarire qualche dubbio.

Cosa aspettarsi dalla Playstation 5

Quello che sembra essere certo in queste ultime settimane è che PS5 non sarà disponibile prima del 2020, anche se diverse voci ipotizzavano una prima uscita entro l’anno, smentite poi da un’accurata analisi. PlayStation 5 esiste, è una realtà ancora in fase di sperimentazione e che non sarà commercializzata prima del 2020.

Sony ritiene impossibile fornire una versione di PS5 entro il 2018

perché c’è ancora molto lavoro da fare e come ben si sa, l’azienda giapponese è minimalista e attenta ai dettagli. Al momento le maggiori aziende di produzione di giochi come Activision, Electronic Arts e Ubisoft, stanno preparando il terreno per lo sviluppo di giochi nuovi e dalla grafica straordinaria.

Per questo motivo PlayStation 4 resterà ancora per un po’ il gioiellino di casa Sony, anche se nulla toglie che la stessa Sony possa decidere di anticipare la data d’uscita, tutto dipende dalle scelte del periodo migliore per l’hardware e dalle mosse dei rivali storici: Nintendo e Microsoft.

playstation 5 prezzo

Altra certezza legata alla Playstation 5 è la grafica in 4K, con una potenza grafica pari a 11 TFLOPs, il che offre esperienze di gioco sempre più realistiche, soprattutto se associate al Virtual Reality, un accessorio già disponibile con la PS4.

Altri rumors vedono il probabile impiego del “fotorealismo”, una tecnica innovativa con cui gli artisti riproducono su tela le caratteristiche di una foto, in modo da rendere la visual del gioco quanto più vicina alla realtà.

Alcune dichiarazioni in merito sono state riportate dal producer di Surf World Series e di Climax Studios, Jamie Fisher, il quale ha sottolineato l’importanza di creare giochi con una grafica sempre migliore, che porti il gamer a vivere l’esperienza di gioco in maniera unica.

Altra cosa che lascia ancora molti dubbi è la possibilità che ci siano due versioni, una con l’entrata CD integrata stile vecchio stampo, l’altra senza, ma con la possibilità di scaricare giochi online da piattaforme specializzate.

Hardware e giochi

Secondo alcune indiscrezioni, Sony avrebbe presentato a San Francisco un primo modello della nuova console al GDC e secondo quanto riportato in rete PlayStation 5 sarà dotato di un’architettura ADM Navi e di una CPU della categoria Zen, 8-core e 16 thread, con una produzione di chip a 7nm, mentre la GPU potrebbe essere Navi.

Sembra essere anche abbastanza probabile l’impiego di una RAM che si aggiri tra i 16 e i 24 GB, usando delle GDDR6 e una SSD per lo storage. I giochi previsti per la nuova console saranno diversi e non tutti sono stati resi noti, tra i più conosciuti abbiamo: Cyberpunk 2077, The Last of Us Part II, Grand Theft Auto VI e Death Stranding.

Fascia di prezzo e Data di uscita

Per quanto riguarda la fascia di prezzo della nuova PlayStation 5 si possono solo fare azzardi. In base alle nuove funzioni e alle caratteristiche sempre più innovative la fascia giusta sarebbe tra i 400 e i 500€, un po’ in più rispetto alla sorella maggiore, ma con quello che offre era previsto.

Il “risparmio” lo si può riscontrare sulla completa compatibilità dei giochi con quelli di PS4, dando ampio spazio ad una gamma di giochi ancor più fornita. Per l’uscita sul mercato, come già accennato, la data più certa sembra essere novembre 2020, ripensando anche al fatto che Sony ha venduto tutte le sue console a circa sette anni l’una dall’altra.

playstation 5 uscita

L’ipotesi sembra essere ancor più certa date le parole dell’analista di Wedbush Morgan, Michael Pachter, il quale afferma che tra un paio di anni saranno disponibili tv in 4K a cui è possibile collegare facilmente PS5.

PlayStation 5 non fa che creare aspettative e molti dubbi, che in qualche modo si cerca di sanare raccogliendo informazioni a più non posso, ma risposte più concrete le si potranno avere solamente nel corso dei mesi, per il momento non ci resta che aspettare.

Per questo, ancora una volta, Stay tuned!