adv

 

Halloween è alle porte e per festeggiare alla grande PlayStation ha riservato dei titoli imperdibili, scopriamoli insieme…

C’è chi ama festeggiare Halloween prendendo parte a feste da paura, altri invece preferiscono restare comodamente seduti sul divano e magari guardare un bel film.

C’è poi un’altra categoria di persone che invece preferirebbe stare al pc o alla console a giocare al proprio gioco preferito e perché no, magari anche a qualche titolo horror…

Ebbene, cari poltroni, arriva l’occasione giusta per festeggiare la macabra festa come piace tanto a voi. PlayStation Now ha in serbo per noi un vasto catalogo di titoli pensati ad hoc che ripesca videogames dagli archivi di ps4, ps3 e ps2.

Ecco elencati 5 dei titoli che sembrano avere il giusto tocco per il 31 ottobre!

 

PlayStation Now: Until Dawn

Until Dawn richiama perfettamente il Teen Horror Movie in modalità videogame. Il gioco è di stampo avventuriero che richiama atmosfere un po’ oscure adatto per ricevere la giusta dose di inquietudine.

UNTIL DAWN

Il player dovrà vestire i panni di un gruppo di persone che scelgono di passare un weekend in una baita piuttosto isolata, nel bel mezzo di una foresta in montagna.

Quello che doveva essere un viaggio di piacere e divertimento si trasformerà in qualcosa di più spaventoso: le cose non andranno come speravano e alcuni dei ragazzi iniziano misteriosamente a sparire.

L’obiettivo è scoprire quale sia la reale causa delle sparizioni, ma state attenti in Until Dawn nulla è come sembra…

PlayStation Now: Dead Nation Apocalypse Edition

Dead Nation Apocalypse è un videogame classe 2014 e rappresenta in pieno il primo titolo dell’ondata di esperimenti digitali di Sony.

Ad occuparsi dello sviluppo sono stati i ragazzi del team di  Housemarque, autore anche di Resogun e Alienation.

Dead Nation Apocalypse

Il gioco si caratterizza come un Twin Stick Shooter ricco di zombie da sconfiggere per superare i diversi livelli e raggiungere l’unico vero obiettivo: non morire!

Dead Nation Apocalypse è sicuramente il titolo che meglio incarna la modalità arcade shooter con un tocco retrò e la visuale isometrica. Non manca la componente tattica per rendere ancor più stimolante il gioco, ma soprattutto per potenziare armi e armatura raccogliendo denaro di volta in volta.

PlayStation Now: Bloodborne

Tornado a tempi un po’ più recenti non si può non citare Bloodborne, una vera chicca disegnata da Hidetaka Miyazaki.

Il titolo non ha bisogno di grosse presentazioni, ma un accenno alla trama è comunque dovuto.

Bloodborne

L’ambientazione è quella di un mondo malato ormai popolato da creature mostruose, che sicuramente resteranno impresse nella memoria di chi sceglierà di giocarci, inoltre i livelli sono caratterizzati da diverse difficoltà che vi metteranno a dura prova.

Su PlayStation Now la versione disponibile non include il DLC The Pld Hunters, un capitolo dedicato ai “Vecchi Cacciatori” di Yarnham.

PlayStation Now: SOMA

SOMA ha una storia piuttosto complessa, basata sulla coscienza personale, sull’identità e sulla ricerca del significato dell’essere umano.

SOMA

Il gioco inizia con una situazione poco rassicurante, infatti il player si troverà imprigionato nel sottomarino Pathos-II e per sopravvivere dovrà compiere delle scelte drastiche.

Il sottomarino presenta diversi pericoli, come creature mutanti assetati di sangue, robot assassini e molti altri, quindi le soluzioni sono due: combattere con astuzia e senza il supporto delle armi, oppure scappare.

A voi la scelta…

PlayStation Now: Forbidden Siren

Forbidden Siren, da molti conosciuto con il semplice nome di Siren, è il primo progetto di Keiichiro Toyama, impegnato da diversi anni a perfezionare la sua idea di gioco horror dove il giocatore deve lottare per la sopravvivenza.

SIREN

Bisognerà combattere contro gli Shibito che infestano il villaggio, luogo in cui si svolgeranno le vicende del gioco.

Il titolo è sicuramente datato, dato che la pubblicazione risale al lontano 2002, ma ancora in grado di regalare fortissime emozioni a chi deciderà di affrontare le sfide con tenacia.

 

 

Avatar
Sarnataro Carla, nata a Villaricca il 21 giugno del 1993, ha conseguito il diploma nel 2012 presso il Liceo scientifico A.M. De Carlo a Giugliano, mentre la Laurea Triennale in Scienze e Tecniche psicologiche nel 2015. A luglio 2018 ha conseguito la Laurea Magistrale con lode in Psicologia Clinica e di Comunità presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II. La scrittura è una passione recondita che pian piano sta fiorendo attraverso diversi sbocchi; la lettura l’accompagna sin da piccola insieme ad altre passioni artistiche come la pittura e il disegno.