Radio Esercito
adv

Da ieri,  6 luglio 2020, è on line la prima web radio interamente curata e gestito dai militari italiani

L’esordio ufficiale della programmazione sul web di Radio Esercito è avvenuto alle ore 10.00 di ieri mattina con le prime parole pronunciate dal Tenente della Riserva Selezionata del 28° Reggimento “PaviaAnnalisa Iannetta

Programmazione di Radio Esercito

La nuova emittente web è in onda h24 ed è possibile ascoltarla in streaming dal sito www.esercito.difesa.it. Le dirette avvengono dal lunedì al giovedì (dalle ore 10.00 alle 17.00) e il venerdì (dalle ore 10.00 alle 14.00). 

I programmi previsti prevedono, ovviamente, notizie concernenti l’universo militare, ma anche intrattenimento e musica. 

Lo slogan della radio, diretta dal Maggiore Alessandro Faraò recita “L’unica radio che marcia al tuo fianco”.

28° Reggimento “Pavia”

Non è un caso che la Radio ufficiale dell’Esercito sia nata in seno al 28º Reggimento “Pavia”, unità nata allo scopo di occuparsi delle cosiddette “comunicazioni operative“. Il Reggimento, di stanza in due caserme a Pesaro (Marche), dipendono direttamente dal Comando Forze per Operazioni Speciali dell’Esercito

Nascita della Radio

La Radio è nata nel giugno del 2019 grazie alla caparbietà del generale Salvatore Farina, Capo di Stato Maggiore (dal 27 febbraio 2018). 

Fino a domenica 5 luglio, le trasmissioni radio sono avvenute solo sulla rete interna, quindi non per un pubblico più vasto come è ora. 

Le Forze Armate si sono, dunque, rese conto che il settore della Comunicazione è di vitale importanza per far conoscere, ad un vasto pubblico, il proprio operato. 

Tramite computer, tablet o cellulare sarà possibile, 24 ore su 24, conoscere ciò che l’Esercito fa e pensa.

Uno strumento, dunque, anche geopolitico visto che la Radio certamente sarà ascoltato anche da alleati e nemici per conoscere maggiormente il nostro Esercito e la sua visione del mondo. 

Per chi fosse interessato ad inviare messaggi ai conduttori per chiedere brani musicali o mandare un saluto ai propri cari bisogna rivolgersi al contatto Whatsapp 366 5756028.