adv

Negli ultimi giorni pare sia trapelata un’immagine della versione online di Red Dead. Scopriamo insieme di cosa si tratta…

Qualche giorno fa è stata resa nota l’immagine riferita alla prima missione introduttiva di Red Dead Redemption  Online.

La Rockstar aveva già anticipato l’uscita della versione online del gioco per novembre 2018, in forma beta aperta al pubblico e volta a garantire un’esperienza in multiplayer che richiamava il primo capitolo di Red Dead Redemption.

RDO: cosa cambia?

La base di partenza per la versione online di Red Dead è il gameplay basato sul secondo capitolo del gioco: RDR2.

Red Dead Online offre la possibilità ai giocatori di esplorare il mondo del videogame in compagnia, quindi con altri giocatori appartenenti alla community, oppure in maniera del tutto solitaria.

Red Dead Online

Inoltre, la Rockstar ha promesso ulteriori miglioramenti e aggiornamenti in modo da garantire un’esperienza sempre nuova e affascinante, ma soprattutto curata nei minimi dettagli.

Red Dead Online sarà impostato sulle stesse meccaniche di gioco di Red Dead Redemption 2. Quindi, nel nuovo mondo saranno presenti cowboy e fuorilegge, il tutto ben intrecciato con le componenti di gameplay multiplayer che segneranno il succedersi delle vicende narrative.

Red Dead Online

Infatti, per i giocatori sarà possibile gareggiare o lavorare insieme, traendo vantaggio da tutte le occasioni offerte nel corso del gioco.

Lo scenario resta sempre quello del Far West del XIX secolo, che caratterizza le dinamiche di gioco della serie Red Dead Redemption, rendendolo unico nel suo genere.

RDO: prospettive future…

I produttori del gioco affermano che Red Dead Redemption online è stato un vero e proprio balzo in avanti e un’opportunità per incrementare ancora di più le possibilità del gioco, attraverso l’organizzazione dell’ Open World e la possibilità di giocare interagendo con gli altri players.

Red Dead Online

L’obiettivo della Rockstar resta quello di raggiungere gli stessi i successi ottenuti in passato con Grand Theft Auto Online, garantendo esperienze cooperative/competitive in mondi aperti, senza tralasciare la complessità del gioco.

Infine, ad avere l’accesso alla versione beta di Red Dead Online saranno coloro che sono in possesso di una copia di Red Dead Redemption 2 per Xbox One o per Playstation 4.

Come sempre, Stay Tuned!

Avatar
Sarnataro Carla, nata a Villaricca il 21 giugno del 1993, ha conseguito il diploma nel 2012 presso il Liceo scientifico A.M. De Carlo a Giugliano, mentre la Laurea Triennale in Scienze e Tecniche psicologiche nel 2015. A luglio 2018 ha conseguito la Laurea Magistrale con lode in Psicologia Clinica e di Comunità presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II. La scrittura è una passione recondita che pian piano sta fiorendo attraverso diversi sbocchi; la lettura l’accompagna sin da piccola insieme ad altre passioni artistiche come la pittura e il disegno.