Xiaomi Redmi 7 e Redmi Note 7
adv

Redmi 7 avrà un prezzo di circa 100 euro, ecco la scheda tecnica. In uscita in Italia tra meno di una settimana, assieme a Note 7 Pro

Redmi 7, un po’ a sorpresa,debutterà sul mercato tra pochi giorni. Il brand cinese, ormai formalmente indipendente da Xiaomi, continua a crescere senza sosta, come testimoniato dall’apertura di diversi MI Store anche in Italia. Ci siamo occupati qui dell’apertura di un nuovo punto vendita, il primo del sud Italia, all’interno del Centro Commerciale Campania di Marcianise, in provincia di Caserta.

Nei primi mesi del 2019 Xiaomi ha presentato il Mi 9, uno smartphone in grado di competere con i top di gamma degli altri produttori. Redmi invece, col Redmi Note 7, ha compiuto un vero colpaccio, dando vita ad un best buy assoluto nel segmento dei medio gamma. Il prossimo 18 marzo sarà la volta della versione Pro, che si preannuncia un altro clamoroso successo commerciale. Ma non finisce qui: sembra difatti che, contestualmente, sarà presentato anche il Redmi 7, la versione entry-level dal prezzo incredibile. Scopriamo tutte le caratteristiche del nuovo smartphone.

Redmi 7: dimensioni, design, display

Il nuovo smartphone ricalcherà molto da vicino il design dei due fratelli maggiori, con forme decisamente allungate e cornici sottili, ma asimmetriche. La cornice inferiore avrà infatti uno spessore maggiore di quella superiore, che vedrà la presenza di un piccolo notch a goccia. Queste le dimensioni: 158.6 x 76.4 x 8.9 mm, per un peso complessivo di 180 grammi. Il rapporto d’aspetto sarà il canonico 19:9.

Confermata su questo modello la presenza del jack da 3,5 mm per le cuffie. La scocca posteriore ospiterà, oltre al modulo doppia fotocamera, il lettore per il riconoscimento delle impronte digitali.

Il display subirà invece un netto downgrade rispetto a quello di Note 7: il pannello, dalle dimensioni di 6,26 pollici, si fermerà difatti alla risoluzione HD+ (1520 x 720 pixel).

Hardware e software

In merito al comparto hardware le indiscrezioni, nel corso delle ultime settimane, si sono sprecate. Sembra che, alla fine, il nuovo smartphone avrà in dotazione il processore Snapdragon 632, un octa-core fino a 1,8 GHz, accompagnato dalla scheda grafica Andreno 506. Previsti tre tagli di memoria: nella versione base sarà implementata una RAM da 2 GB, mentre lo spazio di archiviazione interno sarà da 16 GB. Saranno disponibili inoltre altri due tagli di memoria, rispettivamente da 3/32 GB e da 4/64 GB.

Il software sarà basato invece su Android 9 Pie, personalizzato dall’interfaccia MIUI 10.

Redmi 7: fotocamera, autonomia, uscita, prezzo

Redmi 7 avrà un doppio modulo fotocamera posteriore: il sensore principale, da 12 MP, sarà difatti accompagnato da un secondo sensore da 8 MP che si occuperà di raccogliere dati sulla profondità di campo. Fotocamera frontale da 8 MP. Non sono trapelate, purtroppo, informazioni più dettagliate sul comparto fotografico del nuovo smartphone.

Sul versante dell’autonomia, sembra che lo smartphone avrà in dotazione una batteria da ben 4000 mAh.

Presentazione ufficiale il prossimo 18 marzo. I prezzi, sul mercato cinese, sono letteralmente da capogiro: poco meno dell’equivalente di 100 euro per il modello base. Nonostante il prezzo sia destinato ad essere ritoccato verso l’alto nel mercato europeo, Redmi 7 sembra destinato ad essere il re degli smartphone di fascia bassa dei prossimi mesi.