Door, Key, Doorway, Entrance, School, Classroom door
adv

“Una decisione presa da tempo, ma attuata con amarezza”, così ha dichiarato Lucia Fortini, Assessore all’Istruzione, Politiche Sociali e Giovanili.

Era evidente, in base ad un semplice ragionamento logico e di buon senso, che seguire le indicazioni del Ministero, afferenti all’avvio del nuovo anno scolastico in data 14 settembre, avrebbe comportato – causa la tornata delle Elezioni – un fittizio appuntamento iniziale. Si sarebbero svolti solo pochi giorni e poi il fermo.
Già l’inizio comporta, generalmente, delle problematiche relative agli ingressi scaglionati delle classi, ma aprire gli istituti scolastici  per poi richiuderli quasi subito non sarebbe stata percepita come una scelta seria.
Dopo l’incontro con i Sindacati e le Associazioni dei Genitori la scelta decisiva: il nuovo anno scolastico inizierà giovedì 24 settembre.