3 italia disservizi su rete nazionale
adv

Migliaia di clienti della rete TRE ITALIA dalle prime luci dell’alba stanno riscontrando problemi riguardanti il traffico dati e la ricezione di telefonate e messaggi di testo

PROBLEMI DI RETE DI 3 ITALIA

Dal Nord al Sud Italia arrivano segnalazioni riguardanti il disservizio della rete (che si appoggia a Wind). Le prime conferme già dalle 4:30 di oggi e tra gli utenti si registra un gran malcontento; seguiranno aggiornamenti.

E ancora, nel corso delle prime ore del mattino, si registrano picchi altissimi riguardanti il Down della rete che sta creando non poche difficoltà tra i clienti.

IL PROBLEMA SEMBRA ESSERE PRATICAMENTE DIFFUSO SU TUTTA LA RETE NAZIONALE

Da Milano a Napoli, da Venezia a Firenze, passando per Roma fino alle isole, purtroppo non si riesce ad individuare una risoluzione al guasto che, intanto, sembra addirittura peggiorare.

Intasate le linee dei centralini per chiedere informazioni, anche noi della redazione di PSB Privacy e Sicurezza ci stiamo informando affinché i nostri lettori possano saperne di più.

Aggiornamento delle ore 10:12

abbiamo ricevuto risposta da un centralinista, che ci ha rassicurato che entro la fine della giornata il problema dovrebbe essere risolto, seppur parzialmente, in varie zone d’Italia.

NON SI RIESCONO AD INVIARE E/O RICEVERE CHIAMATE E MESSAGGI DI TESTO

Nell’era della tecnologia sappiamo tutti che è importantissimo poter essere sempre reperibili in ogni posto ed è questo quello che sicuramente sta mandando in tilt l’utenza della TRE. Chiamate impossibili da ricevere ed inviare, ugualmente mms e messaggi di testo, problemi diffusi anche sulla connessione dati, che in alcune zone d’Italia è ormai letteralmente scomparsa.

Di seguito la situazione attuale del disservizio sul territorio italiano :

“mappa di disservizi TRE-WIND fornita da DownDetector”

Nel corso della giornata sicuramente si avranno altre informazioni, noi di PSB Privacy e Sicurezza attendiamo i vostri commenti riguardanti la situazione, potete scriverci a redazione@psbprivacyesicurezza.it , in modo da creare una rete di contatti con gli altri clienti che presentano questo disservizio.