Ruota Panoramica
adv

L’uomo muore sul colpo, dopo un volo di 55 metri, sotto gli occhi di tutta la gente presente in quel momento

 

È successo a Rimini, nel piazzale Boscovich dove è situata la ruota panoramica, attrazione della città. Un giovane di 32 anni, di origini inglesi, si è lanciato nel vuoto dal punto più alto della ruota ed è precipitato sull’asfalto, morendo sul colpo.  Ancora non sono note le cause che abbiano portato ad un gesto tanto folle, quanto disperato, ma non sembrano esserci dubbi sul fatto che si tratti di suicidio.

La dinamica

Era l’ultimo giro effettuato dalla giostra, pochi minuti prima della mezzanotte, quando dal punto più alto della struttura è precipitato il giovane. Pare che il 32enne, di origini inglesi, ma residente a Rimini con la famiglia, si sia denudato prima di scavalcare il cancelletto e buttarsi giù. Mentre precipitava, da un altezza di 55 metri, ha urtato contro alcune parti della giostra fino al tragico impatto al suolo. Inutile è stato l’intervento dei soccorritori, il giovane è morto sul colpo.

Volante della Polizia

La polizia cercherà di far luce sulle motivazioni del gesto

Sul luogo, oltre ai funzionari del 118, sono intervenuti la polizia, la Scientifica e il medico legale. In un secondo momento, hanno raggiunto lo spiazzale i genitori della vittima, visibilmente in stato di shock, così come tutti i passanti che si trovavano sul posto in quel momento. La struttura è stata posta sotto sequestro dalle forze dell’ordine per ricostruire la dinamica dei fatti e fare luce sulle motivazioni di questo terribile caso di suicidio.