adv

Ring Fit Adventure è l’ultima frontiera di Nintendo Switch, ma l’idea di creare un videogioco a metà strada con il fitness sarà stata la mossa giusta?

L’idea di creare un gioco ispirato allo sport non è esattamente una novità di casa Nintendo, però la notizia ha stupito tutti perché prima dell’annuncio ufficiale non c’erano stati leak né anticipazioni.

Ring Fit Adventure è stato annunciato con un teaser trailer di un minuto e mezzo pubblicato sui canali social di Nintendo, in cui vengono mostrate diverse persone che armeggiano con uno strano aggeggio rotondo.

L’oggetto è un anello di plastica nera dal diametro di circa trenta centimetri, con l’alloggiamento per il Joy-Con nella parte superiore e una cinghia da allacciare sulla coscia per fissare il secondo controller, entrambi in grado di rilevare i movimenti.

L’obiettivo del gioco è sicuramente quello di far divertire chiunque, infatti è alla portata di tutti senza tenere conto dell’età. Ring Fit Adventure sembra pensato per intrattenere gruppi di persone in qualunque parte del mondo, ma soprattutto incentivarle a fare del sano movimento.

movimento del corpo per correre

A tratti il teaser sembra ricordare il filmato di presentazione del Telecomando Wii al Tokyo Game Show del 2005. Tuttavia, il messaggio era ben chiaro: occhi aperti, molte novità sono in arrivo!

Ring Fit Adventure: cosa bolle in pentola?

Dopo il breve video di presentazione, il tutto è stato poi spiegato meglio con un altro filmato di quasi dieci minuti.

Innanzitutto il termine “adventure” sta a significare proprio che il gameplay si riflette l’idea di una missione da compiere e di nemici da sconfiggere. Ebbene sembra essere così e per far si che la nostra missione  vada a buon fine c’è bisogno del giusto equipaggiamento.

Ecco spiegato meglio l’utilizzo del cerchio, della cinghia e tutto il resto.

Il Ring-Con e la fascia per la gamba servono ad inserire i Joy-Con e poi l’avventura può avere inizio. I comandi sono radicalmente diversi da quelli a cui siamo abituati, infatti per attaccare e muoversi bisogna usare il proprio corpo: adoperando il Ring-Con la forza fisica sarà trasformata in potenti attacchi, mentre la fascia per la gamba ci aiuterà a muoverci nel gioco.

Ring Con per sfrecciare in avanti

Inoltre, è possibile calibrare il Ring-Con a seconda della nostra abilità sportiva e del nostro livello di allenamento.

Ring Fit Adventure: trama del gioco

L’avventura inizia quando un potente e palestrato drago minaccia di gettare il mondo nel caos per questo bisognerà collaborare con tutto il corpo per contrastarlo.

Per avanzare bisogna correre sul posto, scegliendo l’intensità della corsa a nostro piacimento (veloce o lento), il che ci consentirà di esplorare le varie aree del mondo.

Ring Fit Adventures

Per sferrare attacchi di aria compressa basta comprimere il Ring-Con: se lo si fa con l’anello rivolto verso il basso il personaggio potrà saltare.

Con le diverse compressioni del Ring-Con sarà possibile remare, volare o sfrecciare in avanti.

allenamento gambe Ring-Con

Durante il percorso si potranno incontrare dei nemici che vorranno combattere con noi attraverso scontri fitness: sarà possibile combattere contro di loro adoperando le oltre quaranta tecniche fitness (squat, addominali) da adoperare e da apprendere durante le fasi del gioco.

Le tecniche fitness sono divise per fascia:

  • Le rosse allenano le braccia;
  • Le gialle sfruttano i muscoli del tronco;
  • Le blu allenano le gambe;
  • Le verdi sono ispirate alle posizioni dello Yoga.

Le tecniche saranno scelte in base al colore del nemico contro cui combattiamo.

tecniche fitness

Meglio saranno eseguite le tecniche e più il colpo sarà efficace; mentre per difendersi dagli attacchi bisognerà comprimere il Ring-Con sugli addominali.

Ring Fit Advenures sarà disponibile dal 18 ottobre 2019, per altri aggiornamenti Stay Tuned!