Napoli, Rione Traiano
adv

I nuovi nascondigli della criminalità scoperti dai Carabinieri. Oltre due chili di stupefacenti sequestrati

Non si placa l’attività di controllo del territorio dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli: nel mirino dei militari della compagnia di Bagnoli, supportati da quelli del Nucleo Cinofili di Sarno e del Reggimento Campania il Rione Traiano.

88 le persone identificate e 47 i veicoli controllati

In un parco di via Catone rinvenuta e sequestrata una Beretta 84 FS con matricola abrasa completa di caricatore e 12 proiettili cal. 9. Poco distante, nell’intercapedine di un muro perimetrale rinvenuti altri 42 proiettili 9×21, 41 cal. 22 e 18 cartucce cal. 12.

Oltre un chilo di cocaina (1290 grammi) e 790 grammi di hashish sono stati trovati nella scocca di vettura abbandonata. Il contesto è sempre quello di Via Catone anche per quanto riguarda la droga, quasi mezzo chilo di marijuana,  rinvenuta in un secchio della spazzatura.

Quattro le persone denunciate per detenzione di droga a fini di spaccio

Durante una perquisizione personale sono stati trovati in possesso di due grammi di cocaina, due di marijuana, due bilancini di precisione e materiale vario per il confezionamento.

Attenzione anche alla normativa anti contagio: 13 le persone multate perché in strada senza alcuna giustificazione.