Fonte: profilo Instagram di Ekaterina Karaglanova
adv

Diverse ferite di arma bianca sul corpo della giovane donna famosa in Russia; arrestato il fidanzato

Una famosa influencer russa, Ekaterina Karaglanova, è stata ritrovata senza vita presso il suo appartamento di Mosca. La giovane star di Instagram, con oltre 90 mila follower, era chiusa dentro una valigia con addosso solo una giarrettiera di pizzo. Sul corpo numerosi segni di arma da taglio e ferite molto profonde, di cui la più grave alla gola.

Ekaterina Karaglanova

Omicidio passionale

Pare che la famiglia di Ekaterina non riuscisse più a mettersi in contatto con la giovane influencer da alcuni giorni. Da li sarebbe scattato l’allarme. Per l’omicidio è stato arrestato il fidanzato 33enne, che ha immediatamente confessato di aver ucciso la donna. Pare che i due avessero intrapreso da poco una relazione sentimentale e gli inquirenti non escludono che si tratti, appunto, di un omicidio passionale. Sul cadavere, numerose ferite da arma bianca. Secondo le dichiarazioni dell’uomo, più di cinque coltellate tra il collo e il petto hanno ucciso Ekaterina. Sono in corso le indagini per tentare di ricostruire la dinamica dell’accaduto, ma le telecamere a circuito chiuso del condominio mostrano chiaramente l’ingresso in casa del ragazzo e la sua uscita dopo qualche ora.

Il mondo di Instagram piange Ekaterina

Ekaterina avrebbe oggi compiuto 25 anni. Il suo profilo Instagram, molto curato e seguito da tutti gli utenti che la amavano, conta ora numerosissimi messaggi di cordoglio. La giovane donna, nel pieno della sua vita, studiava medicina e amava tantissimo viaggiare. Pubblicava molto spesso immagini delle sue vacanze in Europa e il suo ultimo post la ritrae sorridente a Corfù. Sognava di trascorrere il suo compleanno in Olanda, forse proprio con il suo fidanzato.