Samsung Galaxy Fold pieghevole
Arriva in Italia lo smartphone pieghevole: Samsung Galaxy Fold
adv

Arriva anche in Italia la rivoluzione in campo mobile voluta da Samsung con il nuovo Galaxy Fold: lo smartphone pieghevole

Il Samsung Galaxy Fold è uno smartphone pieghevole che possiede due display. Il primo, che si trova all’esterno, è da 4.6 pollici; aprendo il dispositivo, invece, è presente il secondo da 7.3.

Sicuramente può essere considerata una grande rivoluzione per la telefonia mobile, lo smartphone pieghevole della compagnia coreana è il primo del suo genere.

Sarà in vendita, in Italia, dal 3 maggio al costo di 2.050 euro.

Samsung Galaxy Fold: Display Infinity Flex

Il display Infinity Flex è composto da più strati che gli conferiscono elasticità e flessibilità.

Realizzato con strati di materiale polimerico che lo rende flessibile e resistente, il display da 7,3 pollici è più sottile del 50% rispetto agli altri dispositivi della Galaxy.

Lo schermo garantisce una gamma cromatica ampia che fa risaltare i dettagli.

Il display principale è progettato in modo da ridurre al massimo la luce blu dannosa per gli occhi senza bisogno di applicare filtri. In questo modo i colori restano realistici senza affaticare la vista.

Cerniera: l’elemento fondamentale del Samsung Galaxy Fold

La cerniera è costituita da un insieme di ingranaggi dentati inseriti sul retro in modo da essere totalmente invisibili. Le cornici sul display principale sono ridotte al minimo.

La cerniera è stata testata per resistere fino a 200.000 aperture.

Colori e materiali

Tutte le colorazioni sono realizzate in vetro extra-lucido. Samsung consente di personalizzare i colori, ma il consumatore può scegliere anche una colorazione classica.

Al momento i colori disponibili sono: Space Silver, Cosmos Black, Martian Green e Astro Blu.

Dimensioni

Samsung Galaxy Fold ha la caratteristica unica che aperto può essere considerato un tablet e chiuso un normale smartphone.

Il display esterno da 4,6 pollici permette di usare comodamente il telefono con una sola mano. Aprendolo si scopre lo schermo in versione tablet da 7,3 pollici.

Samsung Galaxy Fold pieghevole
Samsung Galaxy Fold potrà essere utilizzato sia come smartphone sia come tablet. Foto da trustedreviews.com

Fotocamere

Il nuovo modello pieghevole di smartphone presenta ben 6 fotocamere: 2 fotocamere per selfie, fotocamera di profondità, fotocamera ultra-grandangolare, fotocamera principale, teleobiettivo.

La fotocamera ultra-grandangolare offre una prospettiva più ampia, con il suo angolo di visione a 123 gradi. Cattura più dettagli in un’unica inquadratura, orizzontale o verticale e fotografa con facilità anche i panorami più vasti.

L’Ottimizzatore Scena è in grado di riconoscere all’istante 30 tipi di scene diverse grazie alla Neural Processing Unit (NPU) dedicata e regola automaticamente le impostazioni della foto. In più grazie al Rilevamento Difetti è possibile evitare i classici errori di scatto.

Dopo lo scatto il dispositivo dà la possibilità di aggiungere un’ampia gamma di effetti.

Per quanto riguarda i video, essi sono ultra-stabilizzati grazie alla funzione Super Steady, che prevede i movimenti per catturare video fluidi anche su terreni accidentati.

Si registrano video di qualità in 4K UHD dalle tonalità e dai contrasti realistici.

Galaxy Fold si tiene comodamente in una mano sola, consentendo di scattare selfie con l’apposita fotocamera frontale da 10MP o di scattare in rapida successione con la tripla fotocamera posteriore.

Performance e potenza del nuovo Galaxy Fold

Il processore, combinato con 12GB di RAM, assicura elevate prestazioni in termini di velocità e potenza. Il multitasking è fluido e l’esperienza di gioco priva di rallentamenti, mentre i 512GB di memoria interna offrono spazio a sufficienza per tutto.

Batteria

La batteria intelligente di Galaxy Fold gestisce al meglio i consumi e si ricarica in maniera bilanciata in modo da evitare sovraccarichi. Inoltre, la modalità di risparmio energetico adattivo impara dalle abitudini d’uso per migliorare e prolungare il tempo di utilizzo.

È possibile ricaricare senza cavo. Grazie alle sue funzionalità di ricarica wireless rapida, basterà appoggiare il telefono sul caricabatterie per raggiungere il 100% di carica.

Avatar
Nato a Napoli nel 1983, Francesco De Fazio consegue, con lode, la laurea magistrale nel 2012 in “Comunicazione pubblica e d’impresa” presso l'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli e nel 2013, presso lo stesso ateneo, si specializza come “Esperto nell’orientamento scolastico, universitario e professionale”. Nel 2011 ha svolto un tirocinio presso l’Ufficio stampa del Provveditorato alla Opere Pubbliche Campania e Molise, ma la passione del giornalismo continua nel corso degli anni continuando a scrivere per vari giornali online. L’esperienza più significata inizia nel giugno 2012 dove lavora presso il Servizio di Orientamento e Tutorato del Suor Orsola Benincasa. In qualità di Consulente all’Orientamento ha svolto attività di: consulenza e colloqui di orientamento didattico e professionale, promozione di Ateneo, gestione social network, tutor d’aula.