Samsung Galaxy Tab S4: Android lancia la sfida ad Apple
adv

Il tablet di fascia alta Samsung Galaxy Tab S4 unisce ottime prestazioni ad una grande autonomia: parte la sfida ad IPad Pro

Android, da anni ormai leader nel settore tecnologico, ha presentato e messo in vendita un tablet di fascia alta, professionale e che può seriamente insidiare il “cugino” della Mela : ecco il Galaxy Tab S4.
Altamente consigliato, sia per le caratteristiche tecniche che per il prezzo (729 € ma online lo si trova anche a 400 €).
Offre la possibilità di collegarsi a Internet anche senza Wi-Fi, a 70 € in più si può acquistare la versione con connettività 4G LTE.
Sicuramente un buon prodotto, ad un prezzo molto più basso dell’IPad Pro (da 900 a 1200 € circa).

Caratteristiche e specifiche

Elemento importante è la presenza della S-Pen che, a differenza di Apple Pencil, è integrata nella confezione.
D’altro canto a 149 € è possibile comprare la cover con tastiera fisica, accessorio fondamentale per la produttività in campo lavorativo.
Lo schermo è un Super AMOLED da 10,5 pollici, non richiede retroilluminazione e offre anche un contrasto molto più elevato.
Con 1.600 x 2.560 pixel, vanta un ottima risoluzione; conta sullo standard HDR che agisce sia sui bianchi (meno abbaglianti) che sui neri (effetto “profondità”) ed offre una gamma più ricca di colori.

Prestazioni e batteria

Le prestazioni sono veramente ottime, il processore è uno Snapdragon 835 (comunque non recentissimo) assolutamente fluido e veloce anche sotto stress.
Il Galaxy Tab S4 è molto sottile, gli altoparlanti (4) sono integrati sui lati “corti”.
Altro punto a favore è la qualità audio, ben definita.
Un’altra grande caratteristica è quella legata all’autonomia della batteria: garantisce 2 giorni di utilizzo intenso mentre, con un utilizzo minore, la durata arriva fino a 3-4 giorni.
Presente anche la ricarica rapida, con il caricabatterie incluso.

Il confronto con Apple

Cosa differenzia dunque il tablet di Android con quello di Apple?
Se da una parte il rapporto qualità prezzo del Galaxy Tab S4 non ha eguali, dall’altro IPad Pro può vantare (tra le altre cose) un’infinità di applicazioni dedicate in esclusiva: a breve, per esempio, potrà essere utilizzato Photoshop (versione premium), cosa che sul tablet del colosso coreano non è possibile, per ora.
Tuttavia il tablet di Samsung permette di collegare pen drive e dischi esterni direttamente al dispositivo; la S-Pen è la stessa dei Note, meno “intelligente” di Apple Pencil ma comunque valida.
E voi che pensate? Uno di questi tablet è già nella vostra wishlist? Fateci sapere nei commenti sulla nostra pagina Facebook le vostre considerazioni a riguardo.