Samsung Galaxy Watch: in arrivo lo smartwatch sempre connesso
adv

Il nuovo Samsung Galaxy Watch sarà presentato il 9 agosto assieme al Note 9, con cui condivide anche alcuni accessori

L’estemporanea e breve apparizione del nuovo Samsung Galaxy Watch sul sito ufficiale dell’azienda sudcoreana non è passata inosservata. Si è trattato, con ogni probabilità, di una disattenzione, dal momento che il collegamento all’articolo è stato prontamente rimosso da Samsung.

Samsung Galaxy Watch in arrivo lo smartwatch sempre connesso

Samsung Galaxy Watch: un design rinnovato

Samsung Galaxy Watch è il successore del Gear S3 e si presenta innovativo in molti aspetti. Il modello apparso in rete, di colore oro rosa, cinturino da 42 mm e con un display Amoled da 1,2 pollici (diametro di 42 mm), sembra pensato esplicitamente per il pubblico femminile. I rumors presenti in rete prevedono anche una versione con display leggermente più grande da 1,3 pollici (diametro di 46 mm), per accontentare l’utenza maschile. Lo smartwatch si preannuncia più sottile del Gear S3; il posizionamento dei tasti laterali sembra invece non aver subito variazioni sostanziali rispetto al predecessore. È presente la certificazione IP 68, che garantisce l’impermeabilità e la resistenza alla polvere.

Le caratteristiche del Samsung Galaxy Watch

Il nuovo smartwatch prodotto da Samsung avrà la possibilità di essere sempre connesso. Il modello di punta della serie dovrebbe infatti presentare anche il modulo 4G/LTE, oltre al supporto per il Wi-Fi e al Bluetooth. La presenza del modulo LTE sarà una caratteristica particolarmente apprezzata dagli utenti che desiderano utilizzare lo smartwatch in maniera indipendente dal telefono. La sua assenza sul Misfit Vapor di Fossil, per fare un esempio, aveva generato numerosi malumori.

Samsung Galaxy Watch in arrivo lo smartwatch sempre connesso

Il software del Samsung Galaxy Watch potrebbe essere Wear OS, che prenderebbe il posto di Tizen; c’è però ancora un ampio margine di incertezza a riguardo. Sembra probabile anche la presenza del Bixby, l’assistente personale già visto sugli smartphone dell’azienda sudcoreana.

Il processore dovrebbe essere un dual-core a 1,2 GHz, targato Exynos, accompagnato da una RAM da 1 GB. Non mancheranno le funzioni per il fittness e la salute presenti già sui modelli precedenti e che caratterizzano, in generale, la categoria degli smartwatch.

Samsung Galaxy Watch: prezzo e data d’uscita

Nessuna indiscrezione è trapelata sui prezzi del nuovo smartwatch di Samsung, nelle sue differenti versioni. Non ci resta che attendere il 9 agosto, quando il Samsung Galaxy Watch dovrebbe essere presentato assieme al Galaxy Note 9. I due dispositivi condivideranno un accessorio importante, il Wireless Charge Duo. Si tratta di un caricabatteria wireless, dal costo indicativo di 75 Euro, in grado di caricarli contemporaneamente.